Il trailer di Here and Now la nuova serie tv di HBO firmata da Alan Ball

Here and Now trailer della serie tv HBO

Primo trailer ufficiale per Here and Now la nuova serie tv HBO in partenza l’11 febbraio dal notevole pedigree.

HBO continua infatti a lavorare con Alan Ball che ci introduce la famiglia Bishop due genitori della borghesia progressista americana interpretati da Tim Robbins e Holly Hunter e i loro quattro figli di cui una naturale e tre adottati da tre diversi paesi: una somala, uno colombiano e uno vietnamita.

La vita della famiglia, con i figli ormai adulti o quasi, prosegue tranquilla tra le difficoltà della vita quotidiana e i problemi culturali che i figli adottivi possono riscontrare nell’america di oggi. Finchè uno dei ragazzi, Ramon (Daniel Zovatto) inizia a vedere cose che gli altri non possono ritenendo che qualcosa o qualcuno stia provando a comunicare con lui. Poteri soprannaturali o malattia mentale.

Jerrika Hinton ex di Grey’s Anatomy è Ashley la figlia adottiva originaria della Somalia, gestisce un sito di shopping di moda ed inizia ad avere difficoltà con la propria identità culturale.

In parallelo ai Bishop c’è un altro nucleo familiare che ruota intorno allo psichiatra che cura Ramon, una moderna famiglia mussulmana.

Here and Now appare dal trailer come un variegato affresco contemporaneo con una venatura in bilico tra soprannaturale e malattia mentale.

The Looming Tower il trailer

Il 28 febbraio arriverà su Hulu The Looming Tower (distribuita in Italia da Amazon) limited series che prova a raccontare i mesi precedenti all’attentato dell’11 settembre e ad indagare se le rivalità tra CIA e FBI possano aver agevolato la tragedia.

Prodotta da Legendary Television The Loomg Tower vede Jeff Daniels interpretare John O’Neill determinato capo dell’anti-terrorismo dell’FBI convinto che un attacco da parte di Al Qaeda in suolo americano possa essere imminente. Le sue idee si scontrano con quelle delle altre agenzie e in particolare con la CIA.

Tahar Rahimi è Ali Soufan un giovane agente FBI che viene subito reclutato da O’Neill fino a diventare il suo protetto, vista la sua conoscenza sul mondo arabo e sull’islam.