I Killed John Lennon su Sky Arte il documentario che racconta Mark David Chapman

i killed john lennon

I Killed John Lennon su Sky Arte il 1 Agosto

Era l’8 dicembre del 1980, più o meno 38 anni fa quando cinque colpi di pistola scuotono New York e il mondo intero. A sparare era Mark David Chapman. La vittima John Lennon, colpito da quattro colpi, mentre uno andò a vuoto. Lennon era davanti al Dakota Building, il palazzo di New York dove abitava Yoko Ono, di fronte a Central Park. Solo sette mesi dopo Chapman si dichiarò colpevole e fu condannato a scontare da 20 anni all’ergastolo.

Proprio Chapman è il protagonista di I Killed John Lennon, un documentario inedito in onda questa sera su Sky Arte (canale 106, 120 e 400 di Sky). Un documentario realizzato dal giornalista Jack Jones che ha intervistato e registrato la voce del killer della musica. I Killed John Lennon ha la particolarità di poter far sentire agli spettatori proprio la voce registrata di Chapman.

Il documentario ricostruisce l’esecuzione dell’ex Beatles e prova a mostrare la vita e la personalità del suo assassino. Grazie all’intervento di psichiatri e agenti di polizia si cercherà inoltre di chiarire le ragioni che spinsero l’assassino a premere il grilletto, spegnendo così per sempre la voce di un’intera generazione.

Come in una puntata di Criminal Minds o in una di Mindhunter, il giornalista si insinua nei meandri della vita e della mente di Chapman. Ascoltiamo il killer raccontare come e cosa lo abbia spinto a compiere questo insano gesto: “Ho sentito qualcuno nella mia testa che diceva: ‘fallo, fallo, fallo’” – mormora Chapman nel documentario “Volevo essere importante, volevo essere qualcuno” – dice ancora l’uomo che all’epoca aveva solo 25 anni. E tristemente Mark David Chapman divenne davvero famoso: uno dei criminali statunitense più noti al mondo.

I Killed John Lennon in onda questa sera, 1 agosto, su Sky Arte è un documento imperdibile e unico.