Home MUSICA Intervista Grido Segnali di fumo: "Weedo è stata una costola impazzita che...

Intervista Grido Segnali di fumo: “Weedo è stata una costola impazzita che ho riassorbito”

- Pubblicita -

Intervista Grido Segnali di fumo: abbiamo incontrato il rapper, il quale ci ha parlato del suo secondo disco da solista, in uscita oggi

Quest’oggi esce Segnali di Fumo, il nuovo album da solista – il secondo per la precisione – del rapper Grido, fratello minore di J-Ax [solo a livello anagrafico] ed ex componente dei Gemelli DiVersi.

Prodotto da Willy L’Orbo e distribuito da Sony Music, Segnali di Fumo è un disco molto autobiografico caratterizzato da una forte matrice rap ma influenzato, a seconda dell’argomento trattato, da vari generi musicali e che parla della storia personale di Grido e al tempo stesso è una riflessione sulla società contemporanea.

“In questo disco si rispecchia tutta la mia vita passata e presente – dichiara Grido – sono davvero onorato e felice per l’entusiasmo e l’amicizia che tutti i cantanti e produttori presenti mi hanno dimostrato in quest’avventura attraverso noi stessi e il nostro tempo. Siamo ancora in piedi e ancora vivi… Abbiamo vinto noi!”.

Il disco vanta numerose e illustre collaborazioni; da J-Ax a Tormento, da Danti a Marco Masini, da Raige e Chiara Grispo e molti altri.

- Pubblicita -

Noi di dituttounpop abbiamo avuto l’occasione di ascoltare l’album in anteprima e scambiare quattro chiacchiere con Grido, il quale ci ha raccontato della nascita di questo disco, della sua “costola impazzita e riassorbita come fa Majin Bu” di Weedo e Newtopia e il suo passaggio a Sony Music.

- Pubblicita -
Luca Lemma
Beh, che dire... Amo le Serie tv e il Cinema... ah, anche mangiare, ma questo è un altro discorso. Scrivo, riprendo, scatto e post-produco. Sono ovunque, in ogni sezione c'è del mio, come una pianta infestante in pratica. In passato, come molti colleghi presenti su dituttounpop, ho preso parte al progetto editoriale "Un anno con il Serial Club". Membro fondatore della #bandadellapellicola Non siate timidi e per comunicati, eventi, news scrivetemi! l.lemma@dituttounpop.it

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!