Izi Pizzicato, il rapper ci racconta le collaborazioni nel disco

Izi Pizzicato

Izi Pizzicato, quest’oggi il rapper ligure ci ha presentato il suo nuovo album nel quale figurano di spicco della scena rap come Fabri Fibra e Caneda

A distanza di un anno dal suo primo album ufficiale “Fenice” e dopo l’esperienza della pellicola “Zeta”, film diretto da Cosimo Alemà, Venerdì 5 Maggio esce il nuovo progetto discografico di IZI, da titolo “Pizzicato”, contenente ben 13 tracce inedite su etichetta Thaurus/Sony Music. L’album sarà disponibile in tutti i negozi di dischi e in tutti gli store digitali. Il 5 maggio inoltre sarà in tutte le radio il nuovo singolo “Tutto torna”.


In quest’album definito da lui stesso “il lavoro che mi ha aiutato a crescere”, ascolteremo diversi featuring tra cui quello con Caneda, Tedua e Vaz te’, Enzo Dong e Fabri Fibra. In merito a queste collaborazioni, il rapper ligure ci ha assicurato che “nessuna di queste collaborazioni è stata frutto di convenienza o marketing; la direzione artistica è avvenuta con Shablo”.

Nel corso della presentazione del disco alla stampa ha anche approfondito le collaborazioni- “Con Enzo Dong è uscita una traccia ignorante; parla di giudizi e pregiudizi dei social. Il pezzo con Tedua e Vaz te’ è un pezzo più da famiglia e raccontiamo come è nata la crew. Il feat. con Caneda è stato uno dei più inaspettati, all’inizio doveva essere traccia prepotente, molto ignorante; è diventato alla fine un piano-e-voce perchè sapevo che il testo era più profondo di quello che poteva sembrare, facendo riflettere: è molto sentito. Il feat. con Fibra è il più inaspettato dal pubblico invece; al primo ascolto può sembrare sia incentrata sulla weed, ma non si intende quello. Il senso è di far capire un po’ di saggezza soprattutto ai ragazzini. Il senso era non discriminare chi fuma la maria ma dirgli comunque non abusarne. Anche a Fabri è piaciuto molto e penso possa dare un senso.”

In un disco dove si è “fatto il mazzo per cercare un suono particolare”, ci confessa di essere “molto affezzionato a Bad Trip e Pizzicato”.

L’album vanta produzioni di alcuni dei migliori producer della scena contemporanea tra cui Shablo, Charlie Charles, Sick Luke, Simoo, David Ice, Marz, Noise, Estremo e Marco Zangirolami.

Da venerdì 5 Maggio Izi sarà impegnato nel “Pizzicato instore tour che lo vedrà protagonista nelle principali città italiane per la presentazione del nuovo album d’inediti e per l’atteso incontro con i fan.

Il 5 Maggio, proprio nel giorno d’uscita del disco, il rapper incontrerà i fan a Genova, quindi il 6 Maggio sarà a Milano e Como, il 7 Maggio a Stezzano (BG), L’8 Maggio a Varese e Paderno Dugnano, il 9 Maggio a Vicenza e Mestre, il 10 Maggio a Bologna, l’11 Maggio a Firenze e Lucca, il 12 Maggio a Roma e Latina, il 14 Maggio a Napoli e Caserta, il 15 Maggio a Casamassima (Bari) e Brindisi e il 16 Maggio a Torino