Le Iene lo scherzo a Marco Mengoni, due prof stalker alla presentazione di Muhammad Ali

Le Iene Show 2019 Marco Mengoni vittima dello scherzo della settimana: due prof stalker alla presentazione di Muhammad Ali (Video)

La vittima dello scherzo/esperimento de Le Iene della puntata di domenica 14 aprile è Marco Mengoni, che si ritroverà perseguitato da due professori di musica fin troppo zelanti e che hanno preso alla lettera il “non mollare mai” della sua ultima canzone Muhammad Ali.

Con la complicità dello staff del cantante, in occasione della presentazione all’università Bicocca di Milano, oltre all’aula piena di studenti Marco Mengoni si ritroverà davanti due professori di musica molto zelanti, ovviamente attori de Le Iene. I due modereranno l’incontro e faranno parlare ben poco il povero Marco che si ritroverà anche nel mezzo di una rissa scoppiata tra i due.

Come spesso capita questi scherzi durano per più giorni e Mengoni si ritroverà uno dei due stalker anche a Berlino alla tappa del suo tour, in Svizzera si troverà l’altro poi raggiunto anche dal primo. Insomma un vero incubo per Marco Mengoni.

Nel player che segue puoi guardare il video dello scherzo, se non dovesse funzionare puoi cliccare qui.

I migliori scherzi Le Iene li trovi qui

Le Iene Show

Le Iene Show è un programma di Italia 1 che va in onda ogni domenica e ogni martedì alle 21.15 circa. La versione della domenica è condotto da Nadia Toffa con Giulio Golia, Matteo Viviani e Filippo Roma. Al martedì invece è condotto da Alessia Marcuzzi, Nicola Savino insieme alla Gialappas. Le puntate intere de Le Iene si possono guardare anche on-demand nella pagina dedicata sul sito di Mediaset Play, il servizio on-demand dei canali Mediaset.

Come rivedere la puntata

Se ti sei perso la puntata di ieri de Le Iene, Mediaset distribuisce i suoi programmi televisivi nel suo servizio streaming on-demand che si chiama Mediaset Play. Sul sito trovi tutte le puntate dei programmi che vanno in onda nelle reti mediaset, da vedere con meno pubblicità e quando vuoi, usando qualsiasi dispositivo (sono disponibili anche le app per smartphone, tablet e alcune smart tv).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here