Le Iene e i cellulari con la data di scadenza programmata: multate Apple e Samsung

0
le iene

Le Iene e l’obsolescenza programmata dei cellulari: smartphone lenti e da buttare dopo un aggiornamento

Recentemente l’Antitrust italiana ha multato Samsung e Apple per obsolescenza programmata: rilasciano aggiornamenti software che di fatto peggiorano le prestazioni della macchina rendendone necessaria la sostituzione. Se il tuo iphone 5 o Samsung S7 è più lento e quasi inutilizzabile magari è più colpa dell’aggiornamento che dell’età.

Le Iene sono andati a indagare su queste anomalie. “Sono stati multati perché non hanno avvisato gli utenti che con questo aggiornamento il loro telefono, anziché migliorare peggiorava”, spiega Simone Scanavini esperto di telecomunicazioni. “Queste funzionalità richiedono un consumo da parte del processore che è il motore del cellulare molto più elevato di quello che c’era precedentemente. E quindi la batteria si consuma prima”.

Un modo per evitare tutto questo sono i cellulari modulari composti da pezzi sostituibili, non sono chiusi, sigillati ma permettono di sostituire facilmente il pezzo rotto o danneggiato. Allunga la vita e permette di risparmiare perchè invece di cambiare il telefono magari basta solo cambiare un pezzo.

Per vedere il servizio clicca sull’immagine