Le Iene Show intervista Alessandro Borghi “vincerò l’Oscar con il mio primo ruolo trans”

Le Iene Show intervista a Alessandro Borghi, l’attore protagonista de “Il Primo Re” e “Sulla Mia Pelle” si racconta a Le Iene.

Tra i servizi della puntata di ieri de Le Iene, oltre a Lino Banfi e l’intervista doppia a Laura Pausini e Biagio Antonacci, la produzione ha anche intervistato Alessandro Broghi. L’attore attualmente impegnato nella promozione del film “Il primo re” di cui è protagonista. Il film uscirà il 31 gennaio al cinema.

Alessandro Borghi ha parlato di cinema in generale, di amore, porno e della sua carriera. Borghi era un cameriere e poi un commesso, prima di diventare attore. Si definisce: “una via di mezzo tra un figlio di papà e un ragazzo di borgata.”

Messo alle strette da Le Iene ha raccontato un po’ il suo modo di pensare. Interpreterebbe mai un ruolo gay? Pare di sì: “ho sempre pensato che vincerò l’Oscar con il mio primo ruolo da trans, ricordatevelo!” Interpretare un leghista invece? “Sarebbe difficilissimo.

Nell’intervista si è anche parlato di un altro suo film, “Sulla mia Pelle” su Netflix. “La sorella [di Stefano] mi ha telefonato dopo la visione del film e mi ha detto: Io non so come tu ci sia riuscito ma sei uguale a mio fratello. Il padre invece mi ha detto: “io da quel giorno non riesco a smettere di vedere il film, è come se sperasi di poter cambiare il finale.”

L’intervista a Alessandro Borghi la potete guardare cliccando play nel player che segue:.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui