Le Iene scherzo ad Alessandra Mussolini al finto provino di Tutti parlano di Jamie, contro l’omofobia

Le Iene scherzo Alessandra Mussolini
Foto Mediaset Le Iene Video
- Pubblicità -

Le Iene scherzo ad Alessandra Mussolini paladina contro l’omofobia al finto provino di Tutti Parlano di Jamie (video)

Le Iene Show nella puntata di ieri mercoledì 9 marzo 2022 condotta da Teo Mammucari e Belen Rodriguez, ha visto la presenza di tanti servizi e momenti divertenti (qui). E non sono mancate le vecchie abitudini come i tanti scherzi proposti all’interno della trasmissione tra inediti e riproposti.

Vittima dello scherzo di ieri sera ideato dal solito Niccolò De Devitiis è stata Alessandra Mussolini grazie alla complicità del Teatro Brancaccio. L’ex politica di centro destra ormai lanciata nella carriera nel mondo dello spettacolo, difenderà un ragazzo dagli insulti omofobi di un regista?

Lo scherzo ad Alessandra Mussolini

Alessandra Mussolini è stata vittima dello scherzo de Le Iene che hanno messo alla prova la sua evoluzione reale dopo le tante dichiarazioni degli ultimi mesi. Se un tempo gridava “meglio fascista che…” oggi si ergerà contro l’omofobia? La vittima viene convocata per un provino (finto) al Teatro Brancaccio per il musical Tutti Parlano di Jamie versione italiana di un famoso musical diventato anche un film.

Al centro dello spettacolo la storia di un ragazzo che sfidando pregiudizi e omofobia decide di presentarsi come una drag queen al ballo della scuola. Alessandra dovrà interpretare l’insegnante omofoba. Al provino incontra un regista napoletano che dice di essere un grande fan di sua zia, Sophia Loren. Il provino inizia subito mettendo alla prova l’interpretazione di Alessandra.

Poi inizia la prova con un ragazzo che viene pesantemente insultato dal regista che attacca con insulti omofobi, scatenando la reazione di Alessandra Mussolini che consola il ragazzo mentre il regista va via. “Te ne devi andare, non ti far mortificare così” dice Alessandra. Al ritorno del regista si scatena la lite “ma tu da che parte stai, ma non sei fascista” le dice il regista, con Alessandra che porta via il ragazzo. E per vedere tutto lo scherzo e sapere come finisce basta andare qui sul sito de Le Iene.

Clicca qui per guardare gli altri scherzi realizzati dalle Iene

Come guardarlo in streaming.

Come tutti i programmi Mediaset, anche Le Iene saranno visibili in streaming sul sito Mediaset Play, nella pagina dedicata al programma. Li sarà disponibile la puntata anche in modalità on-demand dopo la messa in onda. Il programma può essere seguito in streaming dall’estero, dal sito ufficiale.

- Pubblicità -