Le Iene scherzo a Giulia De Lellis le corna stanno davvero bene su tutto?

- Pubblicità -

Le Iene, scherzo a Giulia De Lellis che teme di esser stata tradita dal fidanzato

Le Iene sono tornate martedì 5 ottobre su Italia 1 con una nuova formula che vedrà Nicola Savino e la Gialappa’s Band alla guida ma con ogni settimana una conduttrice diversa e in questa puntata la partner di Savino è stata Elodie. Nonostante la presenza di Scherzi a Parte anche a Le Iene non mancheranno gli scherzi a questi poveri vip che devono sempre stare all’erta e vittima dello scherzo di martedì 5 ottobre de Le Iene è Giulia De Lellis.

La giovane influencer autrice del libro Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza!”, ragazza da milioni di follower sui social si è ritrovata a dover sopportare di nuovo le corna dal fidanzato Carlo.

- Pubblicità -

Le Iene scherzo a Giulia De Lellis

Come sempre lo scherzo de Le Iene è ben architettato e con la complicità di Carlo e le indicazioni de La Iena Nicolò De Devitiis Giulia De Lellis finirà per convincersi di aver di nuovo subito un tradimento. Tutto parte in una serata normale quando l’assistente di Giulia le manda un messaggio dicendo di avere dei punti rossi sul corpo. L’influencer è un po’ ipocondriaca e subito va in ansia.

Decide di voler buttare i vestiti, i trucchi, si fa controllare dal fidanzato. L’assistente le dice che potrebbe essere sifilide “ma non è una malattia del sess0?” dice la De Lellis. Naturalmente in piena notte Carlo viene truccato con delle pustole sul corpo e al mattino Giulia va nel panico. Ha anche arrossamenti sul pene. Chiama la dottoressa che le dice possa esser sifilide. Insieme vanno da uno specialista che rivela l’amara verità: è sifilide. Si trasmette solo sessualmente quindi Carlo è andato a letto con l’assistente di Giulia. Guarda qui tutto lo scherzo sul sito de Le Iene.

Clicca qui per guardare gli altri scherzi realizzati dalle Iene

Come guardarlo in streaming.

Come tutti i programmi Mediaset, anche Le Iene saranno visibili in streaming sul sito Mediaset Play, nella pagina dedicata al programma. Li sarà disponibile la puntata anche in modalità on-demand dopo la messa in onda. Il programma può essere seguito in streaming dall’estero, dal sito ufficiale.

- Pubblicità -