Le Iene Show e le bombe italiane in Yemen. Nuovo servizio di Dino Giarrusso [video]

Le Iene Show e le bombe italiane in Yemen

Le Iene Show e le bombe italiane in Yemen. Dopo il servizio andato in onda la scorsa settimana, Dino Giarrusso torna ad indagare sulla vicenda

Settimana scorsa è andato in onda un servizio di Dino Giarrusso sulla provenienza delle armi impiegate dall’Arabia Saudita nella guerra in Yemen. Nella puntata andata in onda poco fa de Le Iene Show, la iena indaga nuovamente sulla vicenda con dei documenti inediti.


In merito alla possibilità del coinvolgimento dell’Italia nella vendita di armi destinate a colpire le popolazioni civili in Yemen, il Ministro della Difesa, Roberta Pinotti aveva dichiarato: “Quelle bombe non sono italiane. Nel senso che sono un contratto di una ditta americana che utilizza come subcontratto una ditta tedesca che ha due fabbriche in Italia. Ma nonostante ciò, dato che noi siamo molto attenti anche al transito di armi, anche se non sono appunto vendute dall’Italia, quando transitano nel nostro Paese, noi le controlliamo”.

Per capire come fosse effettivamente coinvolta la Germania nell’esportazione di tali armi, la Iena si era recata a Berlino, dove aveva incontrato un parlamentare tedesco che, insieme ad altri deputati, aveva presentato un’interrogazione parlamentare al Governo di Angela Merkel. A questa interrogazione, il Governo Federale Tedesco aveva risposto di non aver emesso nessuna autorizzazione alla ri-esportazione verso l’Arabia Saudita di bombe eventualmente prodotte da una società italiana.

Qualche giorno fa, durante il question time alla Camera dei deputati, due parlamentari del Movimento 5 Stelle, Luca Frusone e Maria Edera Spadoni, hanno deciso di porre le cinque domande per conto delle Iene, insieme ad altri quesiti sull’export di armi dall’Italia al Regno saudita, al Ministro degli Esteri Paolo Gentiloni. Nel rispondere, quest’ultimo ha dichiarato che: “[….] Come si evince dalle relazioni annuali sulle esportazioni di armamenti negli anni 2011-2015, l’Italia ha esportato in Arabia Saudita materiale da armamento […]” .