Le Parole della settimana su Rai 3 sabato 9 novembre, Silvio Orlando ospite di Gramellini

le parole della settimana

Le Parole della settimana su Rai 3 con Massimo Gramellini

La puntata di sabato 9 novembre alle 20:20: gli ospiti

Passato e presente si incontrano nella nuova puntata de Le Parole della settimana in onda sabato 9 novembre dalle 20:20 su Rai Tre. Condotto da Massimo Gramellini, il programma viaggia sul filo dell’attualità che riporta nel passato in questa data storica. Per i 30 anni dalla caduta del Muro di Berlino, Gramellini si collegherà con Riccardo Ehrman, il giornalista, all’epoca corrispondente dell’Ansa dalla Ddr, che per primo dette al mondo la notizia della caduta del Muro di Berlino il 9 novembre 1989.


La protagonista dell’intervista di copertina sarà la famosa e controversa ex ministro del governo Monti, Elsa Fornero. La sesta puntata vedrà tra gli ospiti anche Lilli Gruber, giornalista e scrittrice, autrice di Basta!, vero e proprio reportage dal fronte della battaglia per il potere femminile, lo scrittore Stefano Massini autore di Ladies Football Club racconta invece dell’epopea del gruppo di donne che durante la prima guerra mondiale dette vita al primo campionato di calcio femminile. Ospite anche  Silvio Orlando, protagonista dello spettacolo teatrale Si nota all’imbrunire, commedia dolceamara nella quale interpreta un uomo che, volontariamente, decide di vivere isolato in un paese spopolato.

Tra le novità della quarta edizione uno spazio fisso, espressamente dedicato alla crescente emergenza ambientale, che vedrà di nuovo protagonista Alessandro Gassmann con un suo contributo filmato in difesa del nostro Pianeta.

Come di consueto in apertura e in chiusura di puntata la “Dedica” e la “Buonasera”, i due monologhi di Massimo Gramellini ispirati da fatti di cronaca.

Le parole della settimana è anche in streaming sia live che on demand su RaiPlay.

Nota Credits
Le Parole della Settimana è un programma di Laura Bolio, Claudia Carusi, Ilenia Ferrari, Massimo Gramellini, Andrea Malaguti e di Francesca Filiasi, Federico Taddia, Silvia Truzzi. La regia è di Cristian Biondani.