Aspettando le Parole, torna in una nuova versione Massimo Gramellini sabato 11 aprile

le parole
- Pubblicità -

Aspettando le Parole su Rai 3 torna dopo un mese di assenza Massimo Gramellini sabato 11 aprile

Mancava da un mese, un mese di lockdown totale. Adesso con la chiusura che si protrae Massimo Gramellini torna in tv per fare compagnia agli italiani e continuare a raccontare i tempi che stiamo vivendo a suo modo.

Torna Le Parole della Settimana con Massimo Gramellini ma in una versione rivista, con tutti collegamenti e un altro titolo Aspettando le Parole, sabato 11 aprile alle 20:30 su Rai 3 e in streaming su RaiPlay.

- Pubblicità -

Anche in questa versione la puntata non perde alcuni punti fermi con in apertura e in chiusura di puntata la “Dedica” e la “Buonasera”, i due monologhi di Massimo Gramellini ispirati da fatti di cronaca.

Nell’intervista di anteprima il protagonista sarà Mons. Francesco Beschi, Vescovo di Bergamo, città tra le più colpite dalla pandemia. Massimo Gramellini, eccezionalmente in onda dagli studi Rai di via Teulada a Roma, si collegherà con numerosi ospiti tra i quali Alessandro GassmannGianmarco TognazziFrank Matano, lo scienziato Mario Tozzi, l’ex ministro Elsa Fornero, l’immunologo Alberto Mantovani.

Tutti porteranno la loro testimonianza di vita in quarantena in un periodo caratterizzato da una sola imprescindibile parola: Coronavirus. Come sempre sarà dato spazio a tante straordinarie storie di vita quotidiana che hanno come protagonisti cittadini comuni che, nell’emergenza, hanno saputo distinguersi per capacità, generosità o professionalità.

In Streaming

Le Parole della settimana e la novità Aspettando le Parole è in streaming su RaiPlay sia in diretta durante la messa in onda su Rai 3 che in versione on demand. Ma non solo perchè è possibile recuperare anche le puntate delle precedenti edizioni per ritrovare le parole delle settimane passate.

Nota Credits

Le Parole della Settimana è un programma di Laura Bolio, Claudia Carusi, Ilenia Ferrari, Massimo Gramellini, Andrea Malaguti e di Francesca Filiasi, Federico Taddia, Silvia Truzzi. La regia è di Cristian Biondani.

- Pubblicità -