Le Parole della settimana gli ospiti di sabato 24 aprile su Rai 3

le parole della settimana
- Pubblicità -

Le parole della settimana sabato 24 aprile su Rai 3, ospiti e argomenti della puntata

Le Parole della settimana continua a raccontare l’Italia e il mondo con Massimo Gramellini attraverso il linguaggio, nella nuova puntata di sabato 24  aprile su Rai 3 (anche in streaming su RaiPlay), che vedrà ospiti Francesca Michielin e Gad Lerner.

Le Parole della settimana è caratterizzato dal collaudato alternarsi di ospiti noti e non per scoprire, approfondire, comprendere, e spingere a riflessione sui principali fatti della settimana che va a concludersi. Il tutto con alcune presenze fisse già diventate cult come il momento del professore Vecchioni in apertura di trasmissione. Alla fine del programma Massimo Gramellini chiude con il suo monologo Buonasera.

- Pubblicità -

Gli ospiti di sabato 24 aprile

L’appuntamento di sabato 24 aprile con Le Parole Della Settimana si apre come al solito con la lezione e i giochi enigmistici del prof. Roberto Vecchioni.

Ospiti di Massimo Gramellini la cantante Francesca Michielin reduce dal Sanremo in coppia con Fedez, Gad Lerner che ha presentato recentemente un sito noipartigiani.it in cui sono raccolte le storie dei partigiani. Ci sarà Mario Tozzi che presenta la puntata speciale di Sapiens – Un solo pianeta in onda subito dopo e che sarà dedicata al nucleare; torna anche Corrado Augias.

Non mancano i contribuiti degli ospiti fissi del programma come l’immunologa Antonella Viola, Veronica Pivetti con i suoi monologhi dedicati a un tema d’attualità, Saverio Raimondo con i suoi servizi ironici e sferzanti legati al presente e ai temi più controversi e lo storico dell’arte Jacopo Veneziani che tratterà un tema specifico. Spazio poi anche a a storie straordinarie di vita quotidiana, da sempre il motore trainante del programma, raccontate dalla diretta voce di chi le ha vissute in prima persona, cittadini comuni che hanno saputo distinguersi per capacità, generosità o professionalità.

- Pubblicità -