Le Parole della settimana sabato 3 aprile su Rai 3, gli ospiti

le parole della settimana
- Pubblicità -

Le parole della settimana sabato 3 aprile su Rai 3, ospiti e argomenti della puntata

Le Parole della settimana continua a raccontare l’Italia e il mondo con Massimo Gramellini attraverso il linguaggio, nella nuova puntata di sabato 3 aprile su Rai 3 (anche in streaming su RaiPlay), che vedrà ospiti Malika Ayane e Lino Banfi.

Le Parole della settimana è caratterizzato dal collaudato alternarsi di ospiti noti e non per scoprire, approfondire, comprendere, e spingere a riflessione sui principali fatti della settimana che va a concludersi. Il tutto con alcune presenze fisse già diventate cult come il momento del professore Vecchioni in apertura di trasmissione. Alla fine del programma Massimo Gramellini chiude con il suo monologo Buonasera.

- Pubblicità -

Gli ospiti di sabato 3 aprile

La puntata de Le Parole della Settimana di sabato 3 aprile si apre come al solito con l’appuntamento con il professore Roberto Vecchioni che racconterà le origini della Pasqua e della tradizione dell’uovo, la sfida enigmistica vedrà la partecipazione di Lino Banfi.

Veronica Pivetti racconterà nel suo monologo a Piera Maggio la madre di Denise Pipitone scomparsa all’età di a 4 anni il 1° settembre 2004 mentre giocava davanti casa a Mazara del Vallo. Oltre a Saverio Raimondo che tornerà a raccontare l’attualità con la sua satira tagliente, e si ritroverà anche il giovane critico d’arte Jacopo Veneziani che racconterà la storia delle scarpe nell’arte.

Ospite di puntata Malika Ayane che presenta l’album Manifesto, Annalisa Cuzzocrea firma di Repubblica e autrice del libro ‘Che fine hanno fatto i bambini’; Corrado Augias che tornerà sempre su Rai3 con una nuova puntata di ‘Città segrete’ e l’immunologa Antonella Viola per gli ultimi aggiornamenti sull’evoluzione della pandemia e della vaccinazione. Ci sarà anche ospiti della puntata anche Pamela Noutcho Sawa, la ventottenne infermiera dell’Ospedale Maggiore di Bologna, originaria del Camerun e cresciuta in Italia, che poco più di una decina di giorni fa è diventata campionessa italiana di Boxe.

- Pubblicità -