Le Parole della Settimana con Massimo Gramellini e Sapiens su Rai 3, anticipazioni sabato 24 ottobre

le parole della settimana

Le Parole della settimana sabato 24 ottobre ospiti e anticipazioni. A seguire la nuova edizione di Sapiens, il tema della puntata

Le Parole della settimana continua a raccontare l’Italia e il mondo con Massimo Gramellini attraverso il linguaggio, nuova puntata sabato 24 ottobre caratterizzato dal collaudato alternarsi di ospiti noti e non per scoprire, approfondire, comprendere, e spingere a riflessione sui principali fatti della settimana che va a concludersi.

A seguire alle 21:45 la linea passa a Sapiens – Un solo pianeta il programma di approfondimento scientifico di Mario Tozzi che questa settimana partirà parlando del Covid-19.

Le Parole della settimana anticipazioni del 24 ottobre

Appuntamento alle 20:20 su Rai 3 con Le Parole della settimana tra ospiti e presenze fisse come Veronica Pivetti e Roberto Vecchioni. Il “Professore” che con le sue opere ha emozionato milioni di italiani, è il nostro “signore delle parole” giocando con conduttore, ospiti e pubblico attraverso alcuni enigmi. Veronica Pivetti, volto amato dal pubblico televisivo, è invece protagonista di un monologo semiserio dedicato all’attualità.

Il giovane critico Jacopo Veneziani proseguirà il suo viaggio nella storia dell’arte ispirato dall’attualità analizzando le opere più note che raffigurano momenti di sorriso e di pianto, sentimenti che predispongono lo spettatore nella visione di ogni opera. Saverio Raimondo tornerà a raccontare l’attualità con la sua tipica dissacrante comicità attraverso una selezione degli “oggetti della settimana”.

Gli ospiti della settimana sono il ministro della Salute Roberto Speranza, i giornalisti Corrado Augias, Federico Fubini e Mia Ceran. Le Parole della Settimana continuerà anche a dare spazio anche storie straordinarie di vita quotidiana,  raccontate dalla voce diretta di chi le ha vissute in prima persona: cittadini comuni che hanno saputo distinguersi per capacità, generosità o professionalità. Come di consueto in chiusura di puntata la “Buonasera”, il monologo di Massimo Gramellini ispirato dai fatti di cronaca.

Sapiens il tema del 24 ottobre

Nuovo ciclo di Sapiens – Un solo pianeta con Mario Tozzi che parte sabato 24 ottobre alle 21:45 con la prima di 5 puntate, che sarà dedicata alla pandemia. Mario Tozzi dal Lazzaretto di Venezia, una delle prime strutture permanenti della storia per combattere il diffondersi delle malattie infettive, compirà un’indagine sulle tracce delle antiche pandemie, cercando affinità e differenze con quella attuale, puntando già lo sguardo sulla prossima.

Perché le pandemie ci spaventano così tanto? Che cos’è un virus? Come si comporta? Potevamo prevedere Covid19? È stato un caso o è dipeso dai sapiens? E se sì, come? La scienza ci aiuta? E la tecnologia? Quando arriverà la prossima pandemia? Possiamo evitarla? Si può convivere con i virus e i batteri? L’analisi si soffermerà sulle responsabilità dell’uomo.

Tornando indietro nel tempo saranno analizzate altre terribili malattie che hanno colpito recentemente l’umanità come l’Aids e l’Ebola. Attraverso testimonianze inedite e originali sarà inoltre ricostruita l’evoluzione dell’influenza Spagnola del 1918, la più grave pandemia della storia umana, messa a confronto con la pandemia da Covid-19.