L’ephemere trasforma il Tevere nella Senna

L'ephemere trasforma il Tevere nella Senna

L’ephemere, proposto da Le Carré Français, il bistrot francese di Roma, trasforma il Tevere nella Senna con prelibatezze uniche

Fino al 5 settembre un piccolo angolo di Lungotevere vi darà la sensazione di essere sulla Senna.


Infatti Le Carré Français, il bistrot francese della capitale inaugurato nel 2015 a due passi da Piazza Cavour, ha deciso di trasformarsi per l’edizione estiva in l’EPHEMERE portando i piatti della cucina provenzale all’interno dell’Eastate Romana sul fiume. Per essere sicuro che quello che vi consigliamo sia davvero all’altezza ho dovuto provare il carpaccio d’orata con salsa vergine, il baccalà in maionese maison, gamberoni in salsa Tartare, brandade di baccalà mantecato, ratatouille, nonché l’assortimento di 5 ostriche “Tour de France” (les perle des ecailles provengono freschissime dai 5 “mari” di Francia).

Quiche e Gallette della tradizione francese tutte preparate fresche dal forno del Le Carrè.
Basta andare a Lungotevere Palatino vicino all’Isola Tiberina così godrete di un angolo di Roma tra i più belli gustando sapori nuovi e raffinati.