Maradona un anno dopo: gli speciali in tv e in streaming a un anno dalla morte

Maradona
- Pubblicità -

Maradona gli speciali in tv e in streaming nel ricordo a un anno dalla morte

Il 25 novembre 2020 moriva Diego Armando Maradona. La città di Napoli e la sua squadra lo ha subito omaggiato dedicandogli lo stadio della città. Su Amazon Prime Video è arrivata la serie tv Sogno Benedetto (qui per approfondire) dedicata alla sua storia di vita e di calciatore.

A un anno di distanza dalla morte tv e piattaforme di streaming sono impegnate nel ricordo, nell’omaggio di Diego Armando Maradona da un canale dedicato su Pluto Tv, allo speciale su DAZN, ma anche Mediaset, Rai e Sky ricordano Maradona.

- Pubblicità -

Maradona il ricordo di Mediaset

Mediaset ricorda Maradona con lo speciale La Partita nel Fango – Un giorno nella vita di Maradona in onda su 20 in prima serata alle 21:15 circa un reportage di Gabriela Simoni. Era l’inverno del 1985 il Napoli aveva vinto lo scontro con il Torino e, nonostante la squadra fosse in lotta per la salvezza, era schierata nella sua totalità sul campetto di Acerra, un pantano buono per coltivare le patate.

Tutti a guardare questa partita di beneficenza per aiutare un bambino del posto molto malato, giocata per volere di Diego nonostante la contrarietà del presidente del Napoli Ferlaino. Il film documentario ha raccolto le testimonianze di chi c’era.

Lo speciale DAZN

Dal 24 novembre è in streaming su DAZN la quinta puntata di C’era una porta, dedicata a Diego Armando Maradona .Aver visto Maradona è stato qualcosa di irripetibile, quasi metafisico: un partita di Diego è un timbro indelebile nel libro dei ricordi e Marco Cattaneo farà rivivere quella magia a grandi e piccini attraverso il racconto delle sue imprese.

Il programma nasce per raccontare il calcio con un linguaggio dedicato a tutta la famiglia. Il format è in grado di trasformare gli atleti in personaggi di una favola moderna, proponendo una prospettiva a misura di bambino su questo sport e sull’immaginario che lo circonda (in allegato tutti i dettagli).

Il canale Maradona di Pluto Tv

Maradona Sin Cortes è il canale che si accende il 25 novembre in streaming su Pluto Tv, in lingua originale, dedicato a Diego. All’interno del canale tanti contenuti originali e filmati integrali, inviati da Telefe, che ripercorrono la vita del mito dal 1982 al 2018 per un totale di circa 13 ore di girato. Interviste esclusive, storie e aneddoti realizzate da alcuni commentatori di Telefe che raccontano gli episodi più significativi della vita di Maradona, per ripercorrere insieme una delle pagine, più belle e avvincenti che hanno reso grande la storia del calcio italiano e internazionale.

Il figlio di Napoli gli speciali Sky Sport

Sky ricorda Diego il 25 novembre con una serie di speciali in onda sui suoi canali e disponibili on demand. Massimo Ugolini ha realizzato uno speciale Maradona Il figlio di Napoli con le parole del figlio primogenito di Diego e di chi non ha visto Maradona ma ha vissuto nel suo mito. Lo speciale è in rotazione Su Sky Sport Uno/Football/Calcio e on demand.

Maradona – Morte di un D10 è il documentario che indaga il talento, ma anche i lati più oscuri che l’hanno reso l’uomo più estremo del nostro tempo. In onda il 25 novembre alle 21:15 su Sky Documentaries poi su Sky Calcio e Sky Sport Uno. Saranno riproposti anche gli speciali di Federico Buffa dedicati a Maradona.

La programmazione Rai

Rai Sport giovedì 25 novembre sarà quasi interamente dedicata a Maradona con alcune delle partite giocate con la maglia dell’Argentina: Italia-Argentina del 29 giugno 1982, Argentina-Inghilterra del 22 giugno 1986 (la partita della mano de Dios e del gol più bello della storia del calcio), Argentina-Belgio del 25 giugno 1986, Argentina-Germania Ovest del 29 giugno 1986, la finale mondiale, e Italia-Argentina del 3 luglio 1990, la semifinale di Italia ’90 giocata proprio a Napoli, nello stadio che ora porta il suo nome.

Alle 18.50, su Rai2, andrà in onda, invece, “All’inizio era Diego… poi divenne Maradona”, un reportage di Roberto Carulli che, tra filmati di repertorio, testimonianze e immagini inedite ne ripercorre la parabola umana e sportiva, dai primi calci nelle cebollitas del Boca Juniors alla consacrazione planetaria. Alle 20.00, infine, su Rai Sport HD, ecco “Diego, un anno dopo”, uno speciale TGSport condotto da Alessandro Antinelli, con Alberto Rimedio, Antonio Di Gennaro e Lele Adani in studio a Saxa Rubra e, in collegamento da Napoli, Bruno Giordano.

- Pubblicità -