MasterChef 5 – Intervista a Rubina, Mattia e Sylvie, eliminati alla nona puntata

Rubina, Mattia e Sylvie, eliminati durante la nona puntata di MasterChef Italia, ci hanno parlato della loro esperienza nella gara e dei loro stati d’animo post-eliminazione. 

E’ stata una puntata decisiva quella di MasterChef andata in onda giovedì scorso su SkyUno, la quale ha visto l’eliminazione di un personaggio chiave della competizione del talent culinario per eccellenza.


Rubina, dopo una serie interminabili di prove, è uscita, con grande stupore di tutti e dei telespettatori, al Pressure Test contro Erica. Oltre alla 33enne sono usciti Mattia, lasciato in “agonia” per una settimana dopo che la decisione su chi sarebbe dovuto uscire tra lui e Lorenzo è stata posticipata, e Sylvie, quest’ultima additata più volte come “l’anello” debole dei concorrenti rimasti ancora in gara.

Abbiamo incontrato Rubina, Mattia e Sylvie, i quali ci hanno parlato della loro esperienza all’interno del talent targato Sky Uno, delle loro sensazioni e dei loro stati d’animo post-MasterChef.

La puntata andata in onda giovedì, la nona per la precisione, è stata vista da una media di 1.029.000 (3,78%) nel primo flusso e complessivamente 1 milione e 126mila telespettatori medi, con una permanenza pari all’81%. In particolare, il 17° episodio ha registrato 1 milione e 169mila spettatori medi pari ad uno share del 3,59%, per il 18° episodio sono stati invece 1 milione e 82mila con il 3,97% di share.