Masterchef Italia 9 da giovedì 19 dicembre su Sky Uno

Guida Tv Giovedì 19 dicembre masterchef italia 9

Masterchef Italia 9 arriva giovedì 19 dicembre su Sky Uno Le novità dell’edizione

Come ormai da tradizione di Sky Uno finito X Factor il giovedì sera della rete non si spegne ma dalle canzoni si passa al cibo, senza perdere i giudici. Da giovedì 19 dicembre su Sky Uno arriva così la nona edizione di Masterchef Italia.

Archiviato l’esperimento dello scorso anno di Masterchef All Stars andato in onda tra X Factor e Masterchef, quest’anno parte subito il talent culinario più famoso della tv arrivato alla nona edizione italiana. I giudici ritornano 3 con l’addio del volto storico di Joe Bastianich (che ritroveremo però a Italia’s Got Talent). I 3 giudici sono infatti Giorgio Locatelli, Antonino Cannavacciuolo e Bruno Barbieri, l’unico che da 9 edizioni sta sempre lì, pronto a giudicare nuovi cuochi amatoriali. Immancabile sarà anche la presenza di Iginio Massari maestro di pasticceria che arriverà a “tormentare” i concorrenti. E c’è anche chi ha ipotizzato una sua presenza fissa visto lo spot in cui è il “presidente”….

I tre moschettieri della cucina italiana torneranno in prima serata alla ricerca di nuovi talenti e stabiliranno chi meriterà il titolo di nono MasterChef Italiano. Nel promo ufficiale infatti i giudici sembrano veramente carichi e determinati a mettersi in gioco in difesa della buona cucina. E in questo arduo compito non potevano che essere supportati da un grande Maestro che di cucina se ne intende!

L’appuntamento è da giovedì 19 dicembre alle 21:15 su Sky Uno ( su digitale terrestre al canale 455) e in streaming su Now Tv, in mobilità con Sky Go e in qualsiasi momento On Demand (in chiaro prossimamente su Tv8).

E i vecchi concorrenti?

Sky ha realizzato uno speciale in onda giovedì 12 dicembre su Sky Uno alle 19, per ritrovare i 3 finalisti della scorsa edizione e scoprire un anno dopo a che punto è la loro vita e il loro percorso in cucina.

Vincitrice dello scorso anno è stata la siciliana Valeria Raciti: un anno dopo gira il mondo in compagnia di suo marito per scoprire nuovi sapori e nuove culture; arrivando fino a Dubai alla corte di Locatelli, qui nel suo ristorante si ritrova ai fornelli a lavorare a quattro mani con lo chef stellato.

Gilberto, il finalista di Sommacampagna (Verona) dal carattere tenace, poco amato dagli altri concorrenti è finito a lavorare con Mattia Bianchi al Byblos Art Hotel Villa Amistà. Qui da stagista diventa responsabile di partita e si fa ri-conoscere, il caratterino che lo contraddistingue (“stavo sulle balle a tutti”), non lo ha perso, ma ha guadagnato la stima dello chef e della sua brigata.

Terza finalista era Gloria ex operaia che grazie a Masterchef è riuscita nel sogno di aprire il proprio ristorante a nel suo piccolo paese, Raveo in provincia di Udine.