National Geographic tre nuovi canali temporanei tra storia, natura e spazio

- Pubblicità -

National Geographic temporary channel dal 16 dicembre al 31 gennaio

Un canale non basta per raccontare il mondo, talvolta ne servono tre. Per le feste National Geographica regala ai propri abbonati tre temporary channel in uno, tre canali temporanei che dal 16 dicembre al 31 gennaio si accenderanno al numero 404 di Sky. Une mese e mezzo tra imprese Imperdibili, avventure spaziali e viaggi nel tempo.

A dare il via sarà National Geographic Imperdibili in onda dal 16 al 31 dicembre. Due settimane dedicate alle serie più spettacolari e ai più grandi documentari mai di National Geographic. Da Malala a Jane. Da Megafabbriche a Missione Plutone. National Geographic Imperdibili è il temporary channel che rappresenta lo spirito di National Geographic accompagnando lo spettatore attraverso le sue meraviglie.

- Pubblicità -

Dall’1 al 16 gennaio è la volta di National Geographic Spazio il canale dedicato a uno degli argomenti che da sempre affascina di più l’umanità. Dalle serie più spettacolari One Strange Rock con Will Smith fino ai grandi speciali come Missione Sole: la sonda Parker, che ricostruisce la recente missione della Nasa, il primo tentativo dell’uomo di “toccare il sole”, National Geographic Spazio propone un palinsesto ricco dedicato a tutti gli appassionati dei grandi misteri che si celano oltre il Pianeta Terra.

Dal 17 al 31 gennaio National Geographic Storia ci porta in un viaggio tra antichità e storia contemporanea, da Megastrutture di Hitler a Gli Anni ’80 e Gli Anni ’90 passando perApocalypse: la seconda guerra mondiale.

- Pubblicità -