News Serie TV: tre new entry in Star Trek: Discovery. Novità per Manifesto e altro

Star Trek: Discovery

News Serie TV: Doug Jones, Anthony Rapp e Michelle Yeoh in Star Trek: Discovery. Novità per Ten Days in the Valley, Manifesto e Legends of Tomorrow 

Doug Jones (The Strain) e Anthony Rapp sono entrati nel cast di Star Trek: Discovery, la nuova serie di Star Trek della CBS All Access, il servizio di streaming e VOD service, mentre Michelle Yeoh è stata confermata per il ruolo del Capitano della flotta. Jones interpreterà il tenente Saru, un ufficiale scientifico della flotta e una nuova specie aliena dell’universo di Star Trek. Rapp sarà il tenente Stamets, un astromicologo esperto di funghi e ufficiale scientifico della Flotta Stellare.


Star Trek: Discovery sarà caratterizzata da una nuova nave, nuovi personaggi e nuove missioni, mentre abbraccia la stessa ideologia e speranza per il futuro che ha ispirato una generazione di sognatori e prevaricatori. La première sarà a maggio 2017 sulla CBS, mentre tutti gli episodi successivi saranno disponibili negli Stati Uniti sulla CBS All Access. La serie sarà distribuita contemporaneamente su Netflix in 188 paesi. La serie è prodotta da CBS Television Studios in associazione con la Secret Hideout di Alex Kurtzman, Living Dead Guy Productions di Bryan Fuller e Roddenberry Entertainment. Alex Kurtzman, Bryan Fuller, Heather Kadin, Gretchen J. Berg, Aaron Harberts, Rod Roddenberry e Trevor Roth saranno i produttori esecutivi.

Erika Christensen in Ten Days in the Valley

erika-christensenErika Christensen (Parenthood) si è unita al cast di Ten Days in the Valley, un dramma ordinato di recente dalla ABC. La serie vedrà come protagonista Kyra Sedgwick (The Closer) nel ruolo del producer di un telegiornale, Jane Sadler, il cui mondo viene scosso quando la figlia scompare nel bel mezzo della notte. Christensen ricoprirà il ruolo di una psicologa, anche sorella di Jane Ali, la cui lotta per concepire un bambino tutto suo la rende un po’ giudiziosa quando scompare la figlia di Jane. Nel cast sono entrati anche Felix Solis (The Good Wife) nel ruolo di David Gomez, capo della polizia di Los Angeles, il Detective Bureau e l’australiano attore Kick Gurry nei panni di Pete – il padre della figlia di Jane – e un eroinomane. Ma non preoccupatevi, quest’ultimo giura di avere un alibi per la notte della sua scomparsa.

Kevin Spacey e Dana Brunetti producono Manifesto

Kevin Spacey e Dana Brunetti saranno i produttori esecutivi della serie tv targata Discovery Channel Manifesto con la loro Trigger Street Productions. Andrew Sodroski, che ha scritto l’episodio pilota, produrrà il progetto insieme a Troy Searer e a John Goldwyn di Discovery. Greg Yaitanes sarà lo showrunner della serie e dirigerà tutti gli episodi, oltre ad essere uno dei produttori esecutivi. Manifesto esplora in che modo l’FBI cattura menti criminali infami. La prima stagione sarà incentrata sull’agente dell’FBI Jim “Fitz” Fitzgerald, un linguista specializzato che ha sfidato i modi della vecchia scuola, adottando un approccio più radicale per la raccolta di informazioni. I suoi mezzi non convenzionali hanno portato ‘Unabomber’ nelle mani della giustizia, dopo una caccia all’uomo durata 20 anni e aver scoperto che la chiave per svelare la sua vera identità è stata trovata nel linguaggio de “Il Manifesto”, un resoconto dettagliato di alcune delle trame di Kaczynski.

Christina Brucato in Legends of Tomorrow

christina-brucatoChristina Brucato ha ottenuto un ruolo ricorrente in Legends of Tomorrow della CW. L’attrice interpreterà il ruolo di Lily Stein, personaggio introdotto nell’ultimo episodio di The Flash, ”Invasion”. Brucato affiancherà Brandon Routh, Victor Garber, Arthur Darvill, Dominic Purcell, Caity Lotz, Franz Drameh, Nick Zano, Amy Pemberton, Matt Letscher e Maisie Richardson-Sellers nella serie di Berlanti TV e Warner Bros. TV.