Notizie serie tv 13 gennaio 2021 Sam Esmail di Mr. Robot vuole rivoluzionare i procedurali su ABC con Acts of Crime

Notizie serie tv 13 gennaio

Notizie Serie Tv 13 gennaio ABC ordina il pilot di Acts of Crime di Sam Esmail

Notizie serie tv 13 gennaio – ABC ha deciso di ordinare il pilot di Acts of Crime un procedurale creato da Sam Esmail già creatore di Mr. Robot e regista e produttore di Homecoming, che lavora per la prima volta per una rete broacaster.

Prodotto da UCP e ABC Signature il pilot sarà girato in primavera e quindi eventualmente la serie sarà pensata per la stagione 2021/22. Esmail si sta occupando della sceneggiatura e dirigerà il pilot di cui si sa pochissimo se non che sarà un approccio unico al genere dei procedurali polizieschi.

Casting News

Madison Iseman (Jumanji: The Next Level), Brianne Tju (Light as a Feather), Ezekiel Goodman, Ashley Moore (Popstar: Never Stop Never Stopping), Sebastian Amoruso (Solve), Fiona Rene (Stumptown), Cassie Beck (Connecting), Brooke Bloom (Homecoming) e Bill Heck (I’m Your Woman) sono gli attori scelti da Amazon e Sony per il reboot di So Cosa hai fatto – I Know What You Did Last Summer film del 1997. Scritto da Sara Goodman e basato sul romanzo del 1973 di Lois Duncan, la serie YA riprende le premesse del film con un gruppo di adolescenti perseguitati da un killer misterioso dopo un incidente accaduto l’anno prima.

Geoffrey Arend entra nel cast di Physical di Apple Tv+, serie con Rose Byrne e Rory Scovel creata da Annie Weisman e ambientata negli anni ’80 con al centro una donna che per uscire dalla routine quotidiana trova come sfogo l’aerobica. Arend sarà Jerry amico di Danny (Scovel) e Sheila (Byrne).

Chris Coy, Julia McDermott e Carter Jenkins entrano nel cast della miniserie ABC Women of the Movement che racconta la storia di Mamie-Till Mobley in cerca di giustizia per il brutale omicidio del figlio nel Sud razzista.

Danny Boyle realizzerà con FX una miniserie sulla vita di Steve Jones, leggendario chitarrista dei Sex Pistols. Boyle sarà produttore e regista dei sei episodi con Maise Williams nei panni dell’icona punk Jordan e Toby Wallace in quelli di Jones.

Nuovi progetti tra le notizie serie tv 13 gennaio

Eleventh Hour Films ha preso i diritti del podcast Hunting Ghislaine che racconta la sparizione di Ghislaine Maxwell assistente di Jeffrey Epstein. Ghislaine è la figlia del milionario Robert Maxwell che avrebbe aiutato Epstein a coprire le sue violenze e i suoi crimini. La donna scomparì quando iniziarono i problemi di Epstein per poi tornare quando venne arrestato dall’FBI, negando le accuse di aver procurato le donne e di falsa testimonianza.

Ike Holter, tra gli sceneggiatori di Fosse/Verdon, sta lavorando a una serie tv su Harold Washington, primo sindaco nero di Chicago, prodotto da Wayfarer Studios. La serie sarà ispirata al libro di Gary Rivlin Fire on the Prairie del 1992.

Freeform sta lavorando a Smoakland una comedy single-camera scritta da Jewel Coronel (The Chi) e Zahir McGhee (Scandal) prodotta dalla 7th Sun Production di Yara Shahidi (grown-ish) e ABC Signature. Al centro Solo una ragazza di Oakland che sfida tutto e tutti, amicizia, amore, famiglia, per farsi strada nel complicato mercato della cannabis legale.

La Fired Up Films sta lavorando a una comedy scritta da Mat Horne e a un thriller tratto dal manoscritto di Jack London The Assassination Bureau Ltd. La comedy è un racconto multi-culturale su un uomo in fuga, Howeie Dooha, padre di un figlio disabile e tagente di Wall Street che perde tanti soldi con gli scambi azionari e sua moglie Angelica, una procuratrice con il vizio del gioco. The Assassination Bureau Ltd, in parte ispirato al manoscritto non concluso di London, racconta di un gruppo di assassini etici nel nord dell’Inghilterra negli anni ’80.

Wild Nest Pictures con Fine Point Films stanno lavorando a una serie tv sul controverso arresto di Trevor Birney e del collega giornalista nord irlandese Barry McCaffrey nel 2018. I due uomini stavano indagando sul caso non risolto del massacro di 6 uomini innocenti da parte dei paramilitari lealisti in un pub del Loughinisland nel 1994. Nel 2012 i due uomini stavano lavorando con il regista Alex Gibney a un documentario sul massacro quando ricevettero dei documenti della polizia ma dopo l’uscita del film furono arrestati per aver violato il segreto di stato. Lo scorso anno la polizia ha chiesto scusa accentando di risarcire i due uomini.

NBC sta lavorando a Des & Lou un “light procedural”, un procedurale dai toni leggeri descritto come Mission Impossible che incontra Will & Grace, creato da David Slack e prodotto da Universal. Protagonisti sono una spia spagnola dell’Interpol e un cinico agente della CIA che si ritrovano a lavorare insieme.

Altre segnalazioni

BBC One e Amazon hanno già ordinato una seconda stagione di The Offenders che sarà girata insieme alla prima dopo che la comedy-drama di Stephen Merchant prodotto da Big Talk è stato bloccato dalla pandemia. Al centro 7 sconosciuti costretti a stare insieme per affrontare le ore di servizio sociale a Bristol.

Amazon Prime Video ha preso i diritti internazionali del thriller drama Cruel Summer prodotto da Jessica Biel ed eOne. La serie andrà all’estero su Amazon dopo il lancio su Freeform. Cruel summer è ambientata in una cittadina del Texas in tre estati tra il 1993 al 1995 quando una ragazza popolare Kate (Olivia Holt) viene rapita e in modo apparentemente scollegato un’altra Jeanette (Chiara Aurelia) passa da dolce a popolare a più odiata d’America. Ogni episodio è girato dal punto di vista di ciascuna ragazza.

Netflix ha rivelato che 41 milioni di abbonati vedranno nei primi 28 giorni la terza stagione di Cobra Kai. Restando nel mondo dei “numeri” The Pembrokeshire Murders di Luke Evans, un crime ambientato in Galles, trasmesso da ITV, ha fatto registrare 6,3 milioni di spettatori ed è il miglior esordio per la rete dal 2016.

John M. Chu non sarà il regista di Willow di Disney+ a causa del rinvio delle riprese dovuto al Covid-19 e alla prossima paternità.

Dopo l’addio di Terence Winter sarà Joe Barton (Giri(Haji) a occuparsi della serie legata all’universo del Batman di Matt Reeves di HBO Max. Sempre HBO Max ha preso la serie spagnola Perfect Life – Vida Perfecta e realizzerà la seconda stagione con Moviestar+.