Greg Kinnear nel pilot Shining Vale; Samara Weaving in Nine Perfect Strangers – Notizie Serie Tv 16 luglio

greg kinnear

Greg Kinnear raggiunge Courtney Cox in un pilot Starz. Samara Weaving in Nine Perfect Stranger – Notizie Serie tv 16 luglio

Le notizie di oggi giovedì 16 luglio dal mondo delle serie tv le vogliamo aprire con due notizie di casting che riguardano due progetti diversi. Partiamo da Greg Kinnear che sarà il marito di Courtney Cox in Shining Vale pilot di un horror comedy di Starz scritta da Sharon Horgan (Divorce, Catastrophe) con Jeff Atrof (Trial & Error).

Prodotta da Warner Bros e Lionsgate, la comedy da 30 minuti nasce da un’idea di Aaron Kaplan, al centro una famiglia disfunzionale che si trasferisce dalla città in un piccolo centro andando a vivere in una casa dove sono successe cose tremende. Ma nessuno sembra accorgersene tranne Pat (Cox) ormai convinta o di essere depressa o di essere posseduta. Kinnear sarà Terry Phelps, il marito amorevole, dolce, convinto di aver sposato la donna ideale finchè lei non lo tradisce con un giovane tuttofare. Ma Terry fa di tutto per tenere insieme il matrimonio, anche trasferirsi in periferia dovendo così fare 90 minuti di viaggio per andare a lavoro ogni giorno. Naturalmente cova in lui del risentimento e ora dovrà capire quello che succede a Pat senza impazzire a sua volta.

Photo by Jordan Strauss

L’altra notizia di casting ci porta a una serie più sicura, una miniserie già ordinata da Hulu Nine Perfect Strangers tratto dal libro di Liane Moriarty già autrice di Big Little Lies, prodotta da David E. Kelley autore della sceneggiatura con John Henry Butterworth e Samantha Strauss, dove arriva nel cast Samara Weaving. 

La serie è ambientata in un centro benessere che promette di cambiare la vita alle persone, dove si ritrovano nove sconosciuti. Masha interpretata da Nicole Kidman è la donna chiamata a guidare il centro benessere. Weaving sarà Jessica una dei nove sconosciuti, nel cast anche Melissa McCarthy, Luke Evans e Melvin Gregg.

Le altre notizie del 16 luglio

  • Abbiamo visto in anteprima da oggi su StarzPlay (qui la recensione)
  • Into the Dark e Zoey’s Extraordinary Playlist arrivano su Rai Play (qui il calendario)
  • Dave Kajganich ha firmato un accordo con Fox 21 Television Studios, parte di Disney, per lo sviluppo di serie per network, cable o streaming. Kajganich ha debuttato come produttore e showrunner tv con The Terror.
  • ABC sta lavorando a un nuovo medical drama con il team dietro The Good Doctor: lo sceneggiatore e produttore David Reanud, con il produttore Seth Gordon, Josh Berman e Sony Pictures Tv preparano un nuovo progetto. Scritto da Reanud, la serie sarà in parte ispirata alla sua vita con al centro una dottoressa che perde l’uso delle gambe dopo un incidente. Reanud è infatti rimasto paralizzato dopo un incidente quando aveva 19 anni, è diventato un dottore ma senza dimenticare l’amore per la scrittura. Così è entrato nel programma Disney-ABC Writing mentre studiava medicina e ha partecipato a Blood & Oil e The Good Doctor.
  • Amazon lavora a The Undesirables una comedy di Ken Cheng e Arvin Chen, primo progetto nato dall’accordo firmato tra Amazon e SB Projects. Ambientata in una Los Angeles del futuro racconta il rapporto che si crea tra un gruppo di emarginati costretti a riunirsi per una serie di assurde situazioni.
  • Netflix prende i diritti internazionali di A Suitable Boy serie in arrivo su BBC il 26 luglio, che racconta la storia di Lata, studentessa universitaria del Nord dell’India nel 1951 in un periodo in cui si stavano per svolgere le prime elezioni democratiche.
  • Nasce il canale SHOxBET di ViacomCBS in cui saranno inseriti show, serie e documentari di Showtime che possano conquistare il pubblico black di BET, quindi si troveranno prodotti come The Chi, Black Monday, House of Lies e altri.
  • Netflix ha ordinato la serie animata Samurai Rabbit: The Usagi Chronicles ispirata ai fumetti di Usagi Yojimbo di Stan Sakai.
  • HBO realizzerà una serie dai romanzi di Ace Atkins con al centro Quinn Colson un ex Ranger dell’esercito che torna a casa in Mississippi trovando la zona profondamente cambiata travolta da droga, corruzione e violenza. Al momento sono 10 i romanzi con al centro il personaggio.
  • Studiocanal con CPB Film (Francia) e Leyland Films svilupperà una serie su Josephine Baker showgirl e attivista afro-americana.
  • La Made Up Stories di Bruna Papandera ha preso i diritti del romanzo The Exiles di Christina Baker Kline per trasformalo in una serie. Al centro la storia di 3 donne, due detenute e un’aborigena orfana, nel diciannovesimo secolo in Australia.
  • Dal 6 agosto The Rain 3