Quelli che il calcio torna domenica con Fabio Rovazzi tra le new entry

- Pubblicità -

Quelli che il calcio torna domenica 11 settembre alle 13.45 sempre su Rai 2. Tante novità tra cui Fabio Rovazzi, reduce del successo di Andiamo a Comandare

Tutto è pronto per la nuova stagione de Quelli che il calcio; domenica 11 settembre alle 13.45 infatti, andrà in onda la ventiquattresima edizione del programma capitanato da Nicola Savino.

“Il senso di responsabilità aumenta anno dopo anno” – questo dichiara Savino nel corso della conferenza stampa del programma – “Il secondo anno con la Gialappa’s; è un po’ come un amante non ricambiata, ma che mi regala tanto… e mi ha regalato tanto. E’ un orgoglio per me capitanare una “banda” così”.

- Pubblicità -

Grandi ritorni e tante new entry per l’edizione di quest’anno, primo su tutti Fabio Rovazzi, reduce dalla sua hit estiva “Andiamo a comandare”. Trentadue puntate, con la regia di Luigi Antonini, che si confermano nel segno del calcio, della musica e della comicità e delle “irruzioni”: quelle impertinenti della Gialappa’s – che anche quest’anno ha scelto di far parte della squadra di Rai2 – e poi quelle di Max Giusti e di Ubaldo Pantani, con nuovi personaggi ancora misteriosi, e di Edoardo Ferrario.

Il direttore di Rai2 Ilaria Dallatana ha dichiarato – sempre nel corso della conferenza stampa di quest’oggi – “questa edizione nasce bene, squadra che vince non si cambia. Siamo sulla buona strada e il calcio tornerà ad essere il centro principale del programma. Grazie alla Gialappa’s per essere rimasta con noi anche quest’anno.”

Non mancheranno, inoltre, le presenze di Paolo Casarin, Sarah Castellana e Melissa Greta Marchetto e la partecipazione di Mia Ceran come inviata d’eccezione e di Emanuele Dotto, conduttore sportivo di Rai Radio1.

Poi il calcio, ancora di più che in passato: quello raccontato da tifosi più o meno vip dalle tribune di quattro stadi italiani, quello giocato che interromperà via radio qualunque cosa stia accadendo in trasmissione al momento di un gol, e quello commentato con Nicola Savino al tavolo degli opinionisti – tra i quali il rapper Jake La Furia – nel nuovo “loft urbano” disegnato dallo scenografo Alessandro Galasso nello studio Tv3 del Centro di Produzione Tv Rai di Milano. Senza dimenticare Mimmo Magistroni e i Mariachi che continueranno a imperversare sui campetti di calcio con i “pulcini” impegnati a riproporre a modo loro i gol segnati dai grandi campioni negli stadi.

Grande spazio, infine, ai social ancora con I Calciatori Brutti che quest’anno propongono il loro “Fantacalcio ignorante”, con le peggiori nefandezze compiute sui campi di gioco e in panchina.

- Pubblicità -