Recensione It Follows e Halloween Night in home video: un’accoppiata horror al passo coi tempi

Recensione It Follows e Halloween Night in home video: un’accoppiata horror al passo coi tempi per Koch Media e Midnight Factory.

It Follows – l’horror moderno preferito di Nicolas Winding Refn


Una ragazza bionda bella ma introversa. Un gruppo di amici ad aiutarla. Una misteriosa entità che non sembra dare loro pace. Tutti gli stilemi dell’horror classico prendono nuova vita e nuovo significato in It Follows. Scritto e diretto da David Robert Mitchell, il film è stato presentato al Toronto Film Festival 2014 e ora è in home video grazie a Koch Media e Midnight Factory.

Jay (Maika Monroe) dopo un incontro sessuale occasionale ma apparentemente innocente, viene avvertita dal ragazzo che le ha “passato” un’entità misteriosa, una presenza che ora la seguirà da lontano, camminando lentamente ma inesorabilmente per ucciderla, finché non sarà lei a passarla a qualcun altro attraverso il sesso. Un passaggio di testimone inusuale, attuale, che testimonia l’ossessione di oggi per l’incontro fisico e allo stesso tempo la paura legata ad esso, all’intimità totale con un’altra persona. Senza rivelarvi la risoluzione (ma è davvero tale?) della vicenda, l’indagine che Mitchell sembra voler fare è quella ai desideri dell’uomo, a cosa ci completa e ci fa sentire al sicuro.

Nicolas Winding Refn ha dichiarato che It Follows è il suo horror più recente preferito e non è difficile crederlo viste le tematiche simili presenti in The Neon Demon, distribuito anch’esso da Koch Media. L’edizione DVD e Blu-ray del film comprende un booklet esplicativo molto interessante e una breve intervista con il compositore musicale della pellicola, assieme al trailer ufficiale.

Somnia e Goodnight Mommy in home video: l’horror familiare tra sogno e realtà

Halloween Night – il true horror dell’America di oggi

Un viaggio alle Case Stregate più spaventose ed estreme d’America ad Halloween è il fil rouge dell’altro horror moderno proposto da Koch Media e Midnight Factory in home video. Un found footage horror movie che riprende lo stile di The Blair Witch Project condendolo con l’ossessione attuale per i social media e l’apparire sul web, tutto o quasi ripreso con camera a mano per testimoniare l’autenticità (fittizia) della vicenda. Temi cari alla serie tv American Horror Story, che nella sesta stagione quest’anno ha raggiunto l’apice di splatter e critica alla società moderna. Due elementi che Halloween Night (in originale The Houses October Built) ricalca ma gioca maggiormente su ciò che non si vede in camera, e l’immaginazione si sa è la maggiore forma di terrore per lo spettatore. Un road movie dell’orrore con questo gruppo di amici in giro per l’America in camper: “Loro cercavano l’orrore, ma sarà l’orrore a trovare loro”, come recita efficacemente la tagline del film.

Halloween Night è l’esordio alla regia di Bobby Roe, anche attore del film assieme al produttore Zack Andrews. Produce anche Steven Schneider, dietro a successi quali Paranormal Activity, Insidious, The Devil Inside e The Visit. Anche questa edizione DVD e Blu-ray comprende un utile booklet esplicativo assieme al trailer ufficiale del film.