Recensione Le sorelle perfette: la comedy d’oro della tv arriva al cinema

recensione le sorelle perfette

Recensione Le sorelle perfette: la comedy d’oro della tv arriva al cinema… ma non è tutto oro quel che luccica

La comedy televisiva ha meccanismi, ritmi e battute molto diversi da quella cinematografica, anche se non sempre questa differenza è chiara al pubblico.


Quello che ha voluto fare Le sorelle perfette (semplicemente Sisters in originale) è portare gli stilemi della classica commedia americana uniti ai meccanismi comici del Saturday Night Live per raccontare la storia, appunto, di due sorelle interpretate dalle mattatrici statunitensi Tina Fey e Amy Poehler.

Maura e Katie sono due sorelle diverse tra loro – l’una pensa sempre agli altri, l’altra è una madre single che deve ancora fare ordine nella propria vita – che tornano nella casa dove sono cresciute a Orlando poiché sarà messa in vendita dai propri genitori. Svuotando la casa dei propri ricordi d’infanzia e adolescenza, il duo decide di impedire la vendita e per farlo organizza una festa con i propri vecchi compagni di liceo. Il party sarà un momento di bilancio per tutti i protagonisti e si trasformerà in una vera e propria avventura.

Sebbene si siano fatte aiutare dalla regia di Jason Moore e da comparsate di altri attori televisivi e/o del SNL come Ike Barinholtz (The Mindy Project) e Maya Rudolph (Up All Night), l’impronta comica della coppia femminile rodata negli Usa si sente però non buca completamente lo schermo, forse perché l’arguzia, il nonsense e il ritmo narrativo non sono adatti ad entrambi i mezzi allo stesso modo.

Le sorelle perfette: l’edizione home video

L’edizione home video de Le sorelle perfette è assolutamente da non perdere. I contenuti speciali del blu-ray edito da Universal Pictures Italy mostrano il making of del film in tutte le sue sfaccettature, sono davvero ricchi ed esaustivi. Dalle classiche scene eliminate, le scene inedite e gli errori, si arriva a L’improvorama sulla commedia d’improvvisazione, Come organizzare una festa, I party per adulti sono una rottura, La sorella originale per citare solo alcuni approfondimenti che vi porteranno dritti nel cuore della risata contemporanea americana. In ogni caso un must per gli amanti del genere comedy.