Sanremo 2017 Mika – Il cantante porta l’arcobaleno dei colori al Festival di Sanremo.

Sanremo 2017 Mika – Il discorso di Mika contro l’omofobia al Festival di Sanremo: la popstar porta sul palco del Festival un grande arcobaleno di colori.

“Ci hai fatto un regalo bellissimo. Un grande campione e non solo in Italia”. Con queste parole Carlo Conti ha salutato, sul palco del Festival di Sanremo, la grande popstar Mika, protagonista di un messaggio molto importante.

Sono passati dieci anni e, come lo stesso conduttore fa notare, “di cose ne sono cambiate”. La sua performance al Festival di Sanremo era la prima performance che il cantante faceva in Italia.

Sanremo 2017 Mika: Il monologo di Mika contro l’omofobia [Video]

Prima di esibirsi nel suo medley di successi, Mika, come ci ha abituati durante il suo fantastico programma Stasera CasaMika, è stato protagonista di un monologo:

“Qualunque tipo di musica è importante. La musica può cambiare il mondo intorno a te e ti da sempre una via di uscita. Quando tu pensi che il mondo attorno a te è brutto all’improvviso la musica ti fa innamorare. La musica cambia il colore della mia anima. Con la musica io posso diventare blu, giallo,  verde violetto. E’ molto bello essere tutti i colori e se qualcuno non vuole accettare tutti i colori del mondo e pensa che un colore è migliore degli altri e avere più diritti degli altri perché un arcobaleno è pericoloso perché rappresenta tutti i colori del mondo…peggio per lui. Sinceramente questo qualcuno lo lasciamo senza musica”. 

Ha subito dopo intonato, accompagnandosi con il suo pianoforte e successivamente aiutato dall’orchestra Grace Kelly, Good Guys e, accompagnato da quattro musicisti sul palco, Boum Boum Boum. Ha poi omaggiato George Michael, un suo personale eroe, morto lo scorso 25 dicembre, cantanto Jesus to a child.

Prima di andare via ha ringraziato il padrone di casa: “Grazie mille per avermi invitato. Casa Mika tornerà su Rai2 e io ti aspetto tanto anche se quando si viene ospiti a CasaMika tutto può succedere”. 

Articolo precedenteAutopsy trailer italiano. M2 Pictures rilascia quello ufficiale
Articolo successivoProgrammi TV Venerdì 10 Febbraio 2017 – Stasera in TV: la guida tv.
Classe 1983. Sono un professore di Matematica e Fisica ma nonostante gli studi prettamente scientifici, Liceo Scientifico prima e Facoltà di Ingegneria dopo (ebbene sì sono un Ingegnere Gestionale!), ho continuato a coltivare quelle che sono le mie vere passioni, facendo emergere, tra le altre cose, un lato artistico. Le mie giornate durano in media 19 ore, escludendo le ore di sonno. Appassionato di tv (talent e reality in primis), serie tv, musica e teatro, ho collaborato con diversi blog televisivi: InsideTv, Magazinet e Teleblog, pubblicando il Volume #0 di "UN ANNO CON IL SERIAL CLUB". Sono un Social Media Marketing Specialist, amo la natura, correre e fare trekking.