Home Prime Video #TBT Throwback Thursday in Serie: Alla riscoperta di… Castle su Amazon Prime...

#TBT Throwback Thursday in Serie: Alla riscoperta di… Castle su Amazon Prime Video

- Pubblicita -

#TBT – Throwback Thursday in serie: Alla (ri)scoperta di… Castle

Nuovo appuntamento settimanale con la rubrica di Dituttounpop dedicata alla riscoperta di drama e comedy più o meno “storici” o anche piccole grandi chicche seriali che arrivano in catalogo sui vari servizi streaming e che quindi potrete recuperare con delle belle maratone di binge watching. Stavolta tocca a Castle.

Castle: lo scrittore detective più famoso della tv, dopo La Signora in Giallo (e Ellery Queen)

Questa volta facciamo un viaggio tra letteratura gialla e serialità da appuntamento settimanale con Castle, la serie ABC con Nathan Fillion e Stana Katic presente interamente su Amazon Prime Video.

La storia? Presto detta, uno scrittore di gialli di successo, Rick Castle (Fillion), viene coinvolto in un caso dal detective Kate Beckett (Katic), e da lì continuerà a intromettersi amabilmente nei casi della polizia di New York diventando praticamente un consulente (vi ricorda l’intrigante Jessica Fletcher? Avete indovinato). Col tempo la serie accanto all’identità procedurale del caso della settimana fa evolvere il rapporto fra i due – diventati in breve tempo una delle coppie più amate della tv – e le loro storie personali in modo orizzontale, tra cui la morte della madre di Beckett da un lato e l’identità del padre di Castle dall’altro.

Castle è durata ben otto stagioni (dal 2009 al 2016) tra non poche disavventure, tra cui soprattutto l’ultima annata in cui la rete non voleva dare la parola fine per gli ascolti ancora soddisfacenti ma i protagonisti volevano lasciare, almeno Stana Katic, tanto da pensare a una sorta di reboot/spin-off senza Beckett. Idea per la quale nell’ultima stagione fu introdotto il personaggio di Hayley Shipton e Alexis ebbe più spazio “adulto” come assistente-investigatrice privata dal padre. Ma poi riuscirono a dare comunque un finale di serie, anche se alcuni fan della coppia rimasero forse un po’ delusi.

- Pubblicita -

Una curiosità: Fillion si portava dietro i fan di Firefly, epocale sua serie sci-fi cancellata dopo una sola breve stagione ma diventata un super cult di genere, quindi nella serie ci sono vari easter egg dedicati alla serie. C’è anche una strizzatina d’occhio alla sua altra partecipazione seriale più importante: Desperate Housewives, che andava in onda sulla stessa rete e dalla quale arriva Dana Delany che lì interpretava sua moglie e in Castle appare in una manciata di puntate condividendo la scena proprio con Fillion, prima di avere una sua serie sempre su ABC nei panni di un medico di legale (Body of Proof).

Da Castle a The Rookie: Nathan Fillion continua nella polizia su ABC

Dopo la conclusione della serie, entrambi i protagonisti sono rimasti “nel genere”. Fillion è rimasto “in casa” su ABC interpretando un “novellino” (come vengono chiamati dai colleghi veterani in America) della polizia, nonostante l’età non più giovanissima, in The Rookie, che dalla prossima stagione si occuperà dei casi di aggressione da parte della polizia dopo quanto successo a George Floyd.

- Pubblicita -

Katic invece è diventata protagonista di Absentia, la serie presentata al Festival di Montecarlo ma rimasta per molto senza una casa, per poi trovarla su AXN nel gruppo Sony ed essere distribuita in Italia da Amazon Prime Video (il 17 luglio arriverà la terza stagione): ancora un personaggio femminile badass per lei, che si sveglia e non ricorda nulla di quanto accaduto, e deve rimettere insieme i pezzi.

Il promo

Erano i tempi d’oro per la ABC nel 2009 e anche i promo riflettevano questo momento: per la stagione 2009/2010 quindi la rete Disney pensò di fare una sorta di “house promo” in cui tutte le serie vivevano sotto lo stesso tetto e dovevano quindi imparare a convivere, nello spirito familiare di rete. Parteciparono tutte le star dei nuovi show, fra cui Castle con Nathan Fillion e Stana Katic a cui la “veterana” del network Frankie Heck di Patricia Heaton da The Middle dava un benvenuto molto particolare.

Il cast

Nathan Fillion è Richard Castle
Stana Katic è Kate Beckett
Ruben Santiago-Hudson è Roy Montgomery
Jon Huertas è Javier Esposito
Seamus Dever è Kevin Ryan
Tamala Jones è Lanie Parish
Molly Quinn è Alexis Castle
Susan Sullivan è Martha Rodger
Penny Johnson Jerald è Victoria Gates
Toks Olagundoye è Hayley Shipton

- Pubblicita -
Federico Vascotto
Super telefilm addicted non ancora super eroe. Diviso fra serie tv, film e fumetti. Appassionato di comedy, che rischiarano i momenti bui delle mie giornate. #bandadellapellicola

Iscriviti alla nostra Newsletter

Si parla di serie tv, arriva ogni sabato, ed è gratis!