Mediaset sviluppa Dolce Vita, una co-produzione internazionale scritta da Tom Fontana

0
Dolce Vita su Mediaset

Dolce Vita, Mediaset sviluppa una serie in lingua inglese insieme a eOne e De Laurentiis Company, scritta da Tom Fontana e diretta da Oliver Stone.

Gli accordi di produzioni internazionali aumentano sempre di più, in un panorama televisivo in evoluzione, che diventa globale. Questa volta è Mediaset a fare squadra con case di produzione americane per la produzione di una serie tv in lingua inglese dal titolo Dolce Vita. Si tratta di un period-drama ambientato nella Roma degli anni cinquanta, che Mediaset produrrà insieme a eOne e De Laurentiis Company.

La serie tv Dolce Vita, scritta da Tom Fontana (Oz), si basa sul libro “Death and Dolce Vita: The Dark Side of Rome in the 1950s” del 2012 di Stephen Gungle, e non è collegata all’omonimo film di Federico Fellini (1960) che ha raccontato lo stesso periodo. Il romanzo a cui si ispira la serie racconta di un omicidio che ha scosso l’Italia e mostrerà gli amori, il lusso e il glamour di una città che è anche teatro di crimini efferati, droga, corruzione e insabbiamenti.

Oliver Stone dirigerà il pilot della serie, la sceneggiatura è scritta da Tom Fontana con Giancarlo De Cataldo, Mimmo Rafele e Nicola Ravera Rafele. Dolce Vita sarà recitata in inglese e sarà girata in Italia. eOne detiene i diritti di distribuzione in tutto il mondo, invece Mediaset trasmetterà la serie in Italia. Dolce Vita verrà proposta a breve nel mercato americano e non ha ancora un cast.

Fontana è conosciuto per la serie tv Homicide, andata in onda negli anni novanta e per aver creato la serie tv Oz per HBO. L’autore ha anche creato la versione europea di Borgia andata in onda su Sky. Oliver Stone invece di recente ha diretto e scritto il film Snowden (2016).

VIADeadline
Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata ossessione, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno, forse... vabbè chi le conta più ormai. Per info e comunicati: info@dituttounpop.it