Notizie serie tv 10 novembre: Michelle Yeoh in trattative per uno spinoff di Star Trek

0
Star Trek

Notizie serie tv 10 novembre: Michelle Yeoh in trattative per uno spinoff di Star Trek, con protagonista il Capitano Georgiou, che l’attrice ha interpretato in Star Trek: Discovery

Michelle Yeoh secondo Deadline, sarebbe in trattative per tornare nei pani del Capitano/Imperatrice Georgiou in uno spinoff di Star Trek Discovery per CBS All Access. L’attrice tornerà nella seconda stagione di Star Trek: Discovery (in Italia su Netflix).

Il presunto spinoff sarebbe nelle prime fasi di sviluppo e dovrebbe raccontare la continuazione delle storie del Capitano Georgiou dopo gli eventi della seconda stagione nella sezione 31 della Flotta Stellare. Una sezione che esiste nell’universo Star Trek già dal 1990, introdotta in Star Trek: Deep Space Nine.

Il progetto è una diretta derivazione dell’accordo che CBS ha fatto con la Secret Hideout di Alex Kurtzman, che è stano nominato responsabile dell’universo Star Trek. “Il mio obiettivo è quello di avere tutto l’anno su CBS All Access, qualcosa correlato al mondo Star Trek,” ha dichiarato tempo fa David Stapf, di CBS TV Studios.

Il progetto con Michelle Yeoh prevede una trattativa molto complicata vista la limitata disponibilità dell’attrice: che potrebbe essere impegnata in altri progetti, come il sequel di Crazy Rich Asian, e dal fatto ha appena aperto la sua casa di produzione con SK Global Entertainment. Ma se sarà destino, un accordo si trova sempre.

Anna Paquin entra nel cast della quinta e ultima stagione di The Affair

Notizie serie tv 10 novembre – Nuovi progetti flash

  • CBS sta sviluppando Townies, una comedy multi-camera prodotta da Jared Stern. Scritta da Katie Greenway), la serie racconterà di un gruppo di amici ventenni che vivono la loro vita in grande, in una piccola città del Wisconsin.
  • The CW sta sviluppando Strong Girl da Melissa Scrivner-Love (Fear The Walking Dead). Prodotto da CBS TV Studios, racconta di Rayna una fotografa di guerra che scopre di essere indistruttibile e forse la donna più forte del mondo. Rayna viene reclutata così come bodygard di un miliardario che si chiama Oliver, e che riesce a vedere il suo vero potenziale.
  • FOX sviluppa la serie tv Witnesses, sempre da Melissa Scrivner-Love con Mark-Paul Gosselaar. La serie racconta della detective Sandra Perkins che torna in polizia dopo dieci anni per lavorare al più grosso caso di omicidio della regione.
  • ABC ha messo in sviluppo Don’t Call It a Comeback, una comedy prodotta da Kevin Hart e Courtney Lilly per ABC Studios. La serie racconterà la storia di un quarantenne divorziato e padre che negli anni novanta faceva parte di un gruppo di hip-hop. Oggi vorrebbe riformare il gruppo e usa la cosa per migliorare le sue abilità di genitore e di vivere la vita, provando che qualsiasi cosa succeda, i giorni migliori devono ancora arrivare.
  • Damon Wayans Jr, ha proposto la serie Glamorous a The CW, scritta da Jordon Nardino. La serie racconta di una persona senza identità di genere appena diplomata che accetterà un tirocinio in un’azienda di cosmetici di Manhattan. Ma i suoi colleghi non sono contenti di averlo tra i piedi, quindi faranno di tutto per cacciarlo.
Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata ossessione, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno, forse... vabbè chi le conta più ormai. Per info e comunicati: info@dituttounpop.it