Su Spike il ciclo I Signori della Droga, mercoledì 3 ottobre Blow

i signori della droga

Ciclo I Signori della droga su Spike (canale 49 del digitale)

Nella prima serata del mercoledì di Spike, il canale a target maschile di Viacom International Media Networks Italia, disponibile sul 49 del digitale terrestre e sul 26 di Tivùsat, continua l’appuntamento con i film d’azione. Per tre settimane dal 3 ottobre ogni mercoledì l’appuntamento è con i film sul mondo della droga.

Ad aprire il ciclo di film sarà Blow (mercoledì 3 ottobre) al quale seguirà La legge dei Narcos (10 ottobre) e il grande classico Quei bravi ragazzi (17 ottobre).

Ciclo I Signori della droga su Spike – I Film

3 ottobre: Blow (2001), film diretto da Ted Demme con Johnny Depp e Penélope Cruz. Il film è tratto da una storia vera, quella di George Jung, l’uomo che ha organizzato il mercato americano della cocaina negli anni ‘70 divenendo il braccio destro di Pablo Escobar, l’esponente dell’organizzazione di narcotrafficanti colombiani nota, fra gli anni ‘70 e ‘80, come “il cartello di Medellin”. Figlio di un operaio spesso in lite con la moglie che ritiene guadagni troppo poco, il protagonista cresce in fretta e superata la maggiore età riesce in poco tempo a diventare il primo americano ad importare cocaina negli Stati Uniti su larga scala compreso il dorato mondo dei ricchi professionisti e delle stelle di Hollywood. Diventato ricchissimo perde nel giro di poco tempo soldi e famiglia. Per risollevarsi ricade nel giro dello spaccio ma questa volta viene condannato all’ergastolo.

10 ottobre: La legge dei Narcos (2016) film diretto da Charles Burmeister, con Scott EastwoodAngela Sarafyan e Nick Chinlund. Racconta la storia del giovane e tormentato Mitch Davis che fugge in Messico, dove è reclutato in un gruppo paramilitare di adolescenti che combattono i cartelli della droga. Isolato nel deserto, sarà messo a dura prova con lo scopo di diventare il soldato principale del Capitano. Ben presto inizierà però a chiedersi quale sia il vero scopo del gruppo. Inseguito dalla polizia messicana, sarà costretto a cercare una via di fuga per salvarsi e tornare in America, ma non sarà certo un gioco da ragazzi sopravvivere in una terra di frontiera dove a comandare sono i soldi e la droga.

17 ottobreQuei bravi ragazzi (1990) film diretto da Martin Scorsese che riscosse grande successo anche grazie ad un cast d’eccezione che vedeva protagonisti attiri del calibro di Robert De NiroRay Liotta e Joe PesciHenry Hill, interpretato da Ray Liotta, ancora adolescente entra a far parte della “piccola mafia” dei quartieri bassi di New York. Lì un potente irlandese, James Conway (Robert De Niro), inizia a proteggerlo e lo introduce in una banda specializzata in furti, estorsioni e contrabbando, che presto diventa la sua vera famiglia. Quando la banda passa al traffico della droga, i “bravi ragazzi” sono costretti ad effettuare molti omicidi. Henry viene arrestato, Tommy e Paul uccisi e ad Henry non resta che affidarsi all’FBI e rivelare in un processo tutto ciò che sa in cambio della protezione dalla vendetta della mafia.

Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Chi Siamo" sopra nel menù, o in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.