The Big Bang Theory: CBS vicina a ordinare un prequel su Sheldon

The Big Bang Theory spinoff

The Big Bang Theory spinoff: CBS vicina all’ordine di un prequel incentrato sull’infanzia di Sheldon

The Big Bang Theory spinoff – Arriva una notizia che forse ha sorpreso tutti, Deadline ha riportato che CBS sta negoziando con i produttori di The Big Bang Theory per uno spinoff della serie chiamato Sheldon, ossia dedicato a uno dei personaggi più amati della serie, che è interpretato da Jim Parsons.


I dettagli sulla potenziale nuova serie sono segreti, ma a quanto pare si tratta di un prequel, una family comedy single-camera che ha come protagonista Sheldon all’età di 12 anni. Il progetto è in fase di scrittura e è vicino a ricevere l’ordine per la produzione del pilot, anche se alcune fonti dicono che potrebbe trattarsi di un ordine direttamente a serie.

The Big Bang Theory spinoffLa serie sarebbe prodotta da Chuck Lorre, Steve Molaro e proprio Jim Parsons, insieme a Bill Prady. In The Big Bang Theory si è parlato dell’infanzia di Sheldon, che ha vissuto a Galveston (Texas) con il fratello George, la gemella Missy la madre Mary Cooper (una cristiana evangelica molto devota interpretata da Laurie Metcalf) e il padre George Cooper, un alcolista poco presente. Sheldon ha anche una nonna, che chiama Meemaw e un nonno, Pop-Pop che è morto quando Sheldon aveva 5 anni.

La cosa particolare di questo progetto è che Warner Bros e CBS in questo periodo stanno negoziando contemporaneamente le licenze di The Big Bang Theory, accordi che includono anche lo spinoff, infatti questo nuovo progetto non comporta la fine della serie madre, anzi le due serie potranno coesistere tranquillamente.

Ricordiamo che Warner Bros non ha ancora stretto degli accordi con il cast di The Big Bang Theory, che scadono con l’attuale stagione, attualmente il trio di protagonisti (Parsons, Johnny Galecki e Kaley Cuoco) guadagna 1 milione di dollari a episodio. CBS e Warner Bros non hanno rilasciato dichiarazioni in merito.