The Voice of Italy 2016 novità: le dichiarazioni dell’edizione teen del talent

The Voice of Italy 2016 novità: nuovi coach e diverso impianto della trasmissione per l’edizione più teen del talent di Rai 2

Tante le novità dell’edizione 2016 del talent The Voice of Italy, in partenza da mercoledì 24 febbraio alle 21.10 su Rai2. La novità più lampante riguarda gli occupanti delle quattro poltrone rosse, perchè infatti il programma ha visto il cambio radicale dei quattro giudici chiamati a capitanare le squadre di giovani talenti.


Come già annunciato in precedenza (leggi QUI), i nuovi quattro volti chiamati in causa saranno Dolcenera, Emis Killa, Max Pezzali e il ritorno della regina Raffaella Carrà.

Le novità, oltra ai coach e alla nuova V-Reporter direttamente da Pechino Express Angelina (la quale sostituisce Valentina Correani), riguardano anche l’impianto della trasmissione, strutturata sempre su quattordici appuntamenti. Si partirà con la formazione dei diversi team nelle sei Blind Audition (una in più rispetto all’edizione precedente). Si passerà poi alla “scrematura” con le due Battle, i duelli tra i componenti della stessa squadra. Confermata in questa fase l’opzione Steal: il cantante eliminato da un coach potrà essere recuperato da un altro e inserito nella sua squadra. Seguirà la fase dei due Knock Out ed infine si entrerà nella parte finale dello show con i quattro Live, che decreteranno il vincitore della quarta edizione.

Questa edizione sarà sempre più teen, come ha dichiarato nel corso della conferenza stampa Federico Russo- ancora in veste di conduttore del programma – infatti saranno moltissimi gli under 18 presenti in gara.