The Walking Dead 9: la showrunner Angela Kang, sul futuro della serie dopo il finale di metà stagione

The Walking Dead 9 finale

The Walking Dead 9 finale d’inverno: la showrunner Angela Kang parla del futuro della serie e di un probabile ritorno in scena di vecchi personaggi.

Sono successe tante cose nell’episodio di The Walking Dead, che ha chiuso la prima parte della nona stagione su FOX proprio qualche minuto fa. La serie, che tornerà sugli schermi in Italia l’11 febbraio 2019 su FOX (il 10 in USA), quest’anno ha subito vari cambiamenti che sicuramente hanno messo alla prova i fan. The Walking Dead 9 finale

Alla luce di questi eventi, la showrunner di The Walking Dead, Angela Kang, il perno di questi cambiamenti, ha rilasciato varie interviste in cui ha parlato del futuro della serie e della possibilità di rivedere vecchi personaggi nei prossimi episodi.

Sconsigliamo di proseguire la lettura a chi non ha ancora visto il finale d’inverno, appena andato in onda su FOX.

L’episodio appena andato in onda ha visto l’addio di uno dei personaggi che abbiamo conosciuto nella sesta stagione. Si tratta di Jesus, che però nei fumetti è ancora in vita: “ogni anno perdiamo dei personaggi che amiamo, fa parte della storia.” ha detto Angela Kang: “abbiamo bisogno di una grande perdita per introdurre la nuova minaccia al gruppo, serve per far capire che questa minaccia è seria.

Intanto, Tom Payne che interpretava Jesus, ha dichiarato su The Hollywood Reporter che non era contento della direzione presa dal suo personaggio, pur essendo onorato di aver fatto parte del cast: “ero molto frustrato dalla direzione che aveva preso il personaggio. Nei fumetti, durante la guerra contro i “Salvatori”, Jesus ha combattuto contro Negan, lanciava granate, aveva un ruolo più attivo. Nella serie invece questo materiale non è stato usato … l’unica battaglia che ha combattuto era contro uno dei suoi.” Per questo la produzione era consapevole del fatto che se mai avessero deciso di uccidere Jesus, all’attore non sarebbe dispiaciuto così tanto.

Angela Kang ha preso le redini di The Walking Dead, a partire dall’attuale nona stagione. Stagione che ha visto la dipartita, tra gli altri, di Rick, Maggie e Jesus. Per la showrunner c’è ancora tanto da raccontare: “è stato stimolante lavorare a questa stagione insieme al cast, alla crew e agli altri autori. Tutti hanno dedicato anima e corpo a questa stagione.

La Kang ha anche parlato della possibilità di rivedere Lauren Cohan e Andrew Lincoln nella serie, anche se la prima è impegnata nella nuova serie tv ABC “Whiskey Cavalier” e il secondo vuole dedicare più tempo alla famiglia, e sarà occupato con i tre film appartenenti all’universo di The Walking Dead.

The Walking Dead, Andrew Lincoln protagonista di film tv ambientati nell’universo della serie tv

Grazie all’espansione dell’universo di The Walking Dead, e soprattutto grazie al salto temporale, ci sono sette anni e mezzo di storie che si possono raccontare. Questo ci permetterà di tornare indietro nel tempo, se si presenterà l’opportunità.

Nello specifico, sul ritorno di Andrew Lincoln, la showrunner ha detto: “Non abbiamo ancora parlato con Andy di un suo ritorno nella serie. E’ impegnato con la sua famiglia, e poi ci sono i film da realizzare. Ma in passato abbiamo parlato dell’opportunità che possa tornare come regista di uno dei prossimi episodi… penso possa fare un ottimo lavoro.

Angela Kang dice di essere in continuo contatto sia con Andrew Lincoln che con Lauren Cohan e si dice fiduciosa del fatto che entrambi possano tornare nel futuro, in un modo o nell’altro.

Nel finale è stato introdotto un nuovo gruppo, i Sussurratori che indossano maschere di pelle ricostruita, mimetizzandosi tra gli zombie. La serie introdurrà anche il loro leader, Alpha, che sarà interpretato da Samantha Morton: “ne parleremo ancora quanto torneremo il prossimo anno.” La showrunner sta lavorando in post-produzione a alcune scene che ha girato l’attrice, e dice di non vedere l’ora che il pubblico le guardi: “è un’attrice bravissima, ci saranno delle storie molto interessanti che la riguardano.”

Quanto la serie tornerà con i nuovi episodi ripartirà esattamente da dove ci ha lasciati: “il gruppo dovrà combattere per uscire da quella situazione. Nello stesso episodio ci saranno altre rivelazioni scioccanti, e da li ripartirà la storia. Vedremo anche cosa succederà a Negan, ora che è scappato. Quindi penso che accadranno molte cose interessanti che riguardano sia Negan, e anche la storia principale che sarà monopolizzata adesso dai Sussurratori.

Sull’eventualità di nuovi crossover con la serie sorella, Fear The Walking Dead, Angela Kang dice che non ce ne saranno più nella nona stagione: “mai dire mai, ci sono così tante cose in sviluppo nel mondo di The Walking Dead, cose di cui non so quasi nulla … Non vedo l’ora di scoprire cosa succederà nell’universo, in futuro.

The Walking Dead tornerà con i nuovi episodi della nona stagione, che hanno già girato, il 10 febbraio in USA, e il giorno dopo come sempre su FOX.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata ossessione, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno, forse... vabbè chi le conta più ormai. Per info e comunicati: allegra.davide89@gmail.com o info@dituttounpop.it