The Walking Dead 7: le dichiarazioni della vittima di Negan (SPOILER)

The Walking Dead 7 vittima di Negan

The Walking Dead 7: rivelata la vittima di Negan nella prima puntata andata in onda in USA su AMC e in Italia su FOX Italia

La premiere della settima stagione di The Walking Dead è andata in onda ieri in USA su AMC, e in contemporanea alle 3:30 di oggi su FOX Italia, e quello che i fan attendevano di più è la risoluzione di uno dei cliffhanger più discussi dell’anno (se non il più discusso). I fan hanno atteso sei mesi per scoprire chi sarà la vitta di Negan. Non che sia necessario, ma avvisiamo che seguono grossi spoiler sulla puntata 7×01 di The Walking Dead:


Se volete leggere il resto con le dichiarazioni della vittima di Negan, cliccate sul simbolo +:

[spoiler title=’Spoiler 7×01 The Walking Dead’ style=’default’ collapse_link=’true’]

A quanto pare le vittime erano ben 2: la prima Abraham e la seconda è Glenn, come già anticipato dai fumetti di Robert Kirkman. La serie perde quindi uno dei personaggi storici della serie, interpretato da Steven Yeun sin dalla prima stagione.

The Walking Dead 7 vittima di NeganDopo l’episodio, Steven Yeun ha parlato nell’after show dedicato a The Walking Dead, dove ha parlato della sua drammatica uscita, che comunque era già stata prevista nel centesimo numero del fumetto di Robert Kirkman: “era un momento così iconico” che l’attore è andato da Scott Gimple e Kirkman e gli ha detto di non “regalarlo a nessuno altro.

Yeun ha poi aggiunto che recitare in quella scena è stato veramente folle: “e riuscire a farlo come l’abbiamo fatto è stato coraggioso e… molto efficace. Ogni singola persona ha fatto del suo meglio.

Yeun ha dovuto mantenere il segreto del destino di Glenn per 5 mesi, e non con poche difficoltà: “All’inizio mi sono divertito a mentire alla gente, ma dopo un po’ non ce l’ho fatta più, quindi ho smesso di parlare con tutti.” ha dichiarato l’attore scherzando.