Tu Si Que Vales 2019, Chiara Bosco – Nebula è tornata anche per la finale…

tu si que vales nebula finale

Tu Si Que Vales 2019 la Finale di Nebula – Chiara Bosco: un ultimo spavento per Sabrina Ferilli e i giudici

Finale di Tu Si Que Vales 2019 poteva forse mancare il personaggio che ha tormentato Sabrina Ferilli e i giudici e a fatto divertire il pubblico a casa? Chiara Bosco in arte Nebula è tornata a spaventare i giudici coinvolti in una sorta di seduta spiritica nonostante la diretta della finale.

Per evitare di svelare la sorpresa Nebula ha deciso di presentarsi non con una clip introduttiva ma con i regali per Sabrina Ferilli, Maria De Filippi, Teo Mammuccari, Gerry Scotti e Rudy Zerbi. Peccato che l’unico ad aver trovato la bambolina è stato Gerry “secondo me è per Sabrina?” ha commentato, “morite tutti” scherza Belen con Teo che le risponde “occhio che siamo in diretta”. Poi si fa tutto buio all’improvviso….

“Maria so ripartite le mani da sotto” dice Sabrina

Clicca qui per altri video della puntata di Tu Si Que Vales.

Come rivedere la finale di Tu Si Que Vales in streaming

Come ogni programma Mediaset, è possibile rivedere l’intera puntata di Tu Si Que Vales sul sito Mediaset Play/Witty TV, il servizio gratuito di on-demand dove sono disponibili tutte le puntate subito dopo la messa in onda.

Tu si que Vales, i giudici.

A valutare le esibizioni degli artisti torna il quartetto più amato della tv composto da Maria De Filippi, Gerry Scotti, Teo Mammuccari e Rudy Zerbi, sempre pronti a giudicare con serietà e professionalità ma anche a farsi coinvolgere e a lasciarsi appassionare da gag irresistibili o da performance inusuali. Giudice popolare e ormai stella del programma è Sabrina Ferilli.

Muniti di bacchetta magica i quattro giudici decidono oltre alla sorte la durata delle performance. Per la terza edizione consecutiva al timone dello show il trio formato dalla bellissima argentina Belen Rodriguez (alla guida del programma fin dalla prima edizione del 2014) e dai due grandi campioni dello sport: il campione della Nazionale italiana di Rugby Martin Castrogiovanni e il campione del mondo di MMA Alessio Sakara.