Tù Sì Que Vales – Paolo Schianchi e la sua chitarra con 49 corde [Video]

Paolo Schianchi e la sua chitarra con 49 corde conquistano Tù Sì Que Vales e gli Stati Uniti. [Video]

Paolo Schianchi è un musicista di 37 anni e si presenta sul palco di Tù Sì Que Vales con una maglia particolare raffigurante l’Uomo vitruviano in una veste nuova. La sua particolarità è che suona tutte le varianti della chitarra: dalla chitarra classica a quella elettrica passando per quella acustica, per poi estendere gli studi alle altre varianti, dal liuto rinascimentale alle chitarre resofoniche.


Paolo però, per la sua esibizione, ha deciso di suonare con una chitarra inventata da lui composta da ben 49 corde ed è inutile dire, che l’effetto è stato straordinario, mostrando tutta la sua tecnica e abilità nel suonare uno strumento “impossibile” per chiunque.

Paolo suona principalmente negli Stati Uniti e, come lui stesso ha ammesso, ha ottenuto un visto speciale Green Card EB-1 (visto a vita per persone con outstanding skills, solitamente destinato ai premi Nobel, grazie alla quale ha preso la residenza a vita), per portare la sua arte e la sua musica all’estero.

Maria De Filippi, dopo aver ascoltato le sue parole è intervenuta: “Solitamente gli Stati Uniti non danno un visto a vita così. Loro hanno visto sicuramente il talento che hai. Peccato che noi in Italia non ce ne accorgiamo e che uno è costretto ad andare in America”. 

Tra le invenzioni di Paolo Schianchi troviamo l’Octopus, la sua prima creazione sotto brevetto che compie 10 anni, grazie alla quale ha potuto dare una vera e propria svolta alla propria carriera e poi la chitarra con 49 corde con corde tastate su più manici, la possibilità di spostare i ponticelli su sezioni proporzionali di corda, e la possibilità di variare la lunghezza vibrante di tutte le corde di cui si compone.