Twin Peaks, tutto rimandato di un anno, dal 2016 al 2017?

Twin Peaks teaser trailer

La saga di Twin Peaks continua. Sicuramente non si può dire che questo tentativo di Showtime di realizzare un sequel/revival della serie cult anni 90 abbia vita facile. Stando agli ultimi rumor il debutto della serie sarebbe rinviato al 2017, rispetto all’annunciato 2016.

Ieri pomeriggio (ora italiana) sono iniziati a circolare i primi rumor legati al rinvio, prontamente riportati da Spoiler TV, poi stamattina TVLine rilancia la notizia riportando le parole di Mark Frost co-creatore della serie “We’ve finished the scripts, we start production in September, and that will be coming out on Showtime in 2017,” “Abbiamo finito le sceneggiature, inizieremo la produzione a settembre, e andrà in onda su Showtime nel 2017”

[adsense]

La nuova stagione di Twin Peaks era stata ordinata lo scorso ottobre, con David Lynch e Mark Frost a bordo, Kyle MacLachlan ha firmato come protagonista lo scorso gennaio, un libro annunciato a coprire lo spazio temporale mancante: insomma tutto procedeva bene. Poi ad aprile Lynch ha annunciato di volersi ritirare dal progetto: “non ci sono abbastanza soldi” aveva detto il regista per stimolare le trattative con il network. A quel punto è partita la sollevazione dei fan e un mese dopo tutto era risolto con addirittura un possibile aumento di episodi da 9 a 18 tutti diretti da Lynch e tutti scritti insieme a Frost.

E adesso? Adesso bisogna aspettare e capire, perchè Lynch attualmente non ha fatto nessuna dichiarazione in merito, così come Showtime che si è trincerata dietro un “Non abbiamo al momento commenti da fare”. Riuscirà a vedere la luce questa nuova stagione di Twin Peaks? Chissà se dalle parti di Showtime si staranno pentendo del progetto…

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui