Upfronts 2020 ABC: la Presidente parla dell’impatto del Coronavirus sui pilot, mentre Disney promuove Hulu agli investitori

abc disney

Disney si presenta agli investitori tra discorsi incoraggianti della Presidente, le battute di Jimmy Kimmel e la forza dello streaming – Upfronts 2020

Gli upfronts di quest’anno sono decisamente insoliti, fuori dai canoni che chi segue il mondo delle serie tv conosce. E se CBS, Fox e The CW hanno comunque provato a fare qualche annuncio e presentare un palinsesto, ABC e NBC sono rimasti più coperti con molti rinnovi, qualche annuncio e presentazioni virtuali mandate a stampa e investitori.

Negli ultimi giorni ABC e Disney ha realizzato un Virtual Road Show, una serie di incontri per stampa e inserzionisti che tra le altre cose includevano un monologo di Jimmy Kimmel storico conduttore degli upfronts ABC che si è divertito a scherzare sulla sua rete e sui competitor, sottolineando la difficoltà di fare battute senza pubblico che è un po’ “come essere uno show Quibi ora“. “Abbiamo chiamato l’appuntamento Road Show percè è come uno show PBS, stiamo vendendo roba vecchia” ha scherzato Kimmel che ha poi sottolineato agli investitori come il miglior prodotto Disney è Disney+ che però “non vi stiamo vedendo”, ma la tv è meglio perchè “non si blocca, non ti suggerisce altri show, non ti chiede password o di accettare i cookie”.

Tornando alle cose serie, ABC finora ha ordinato due show Big Sky di David E. Kelley e la comedy multi-camera Call Your Mother con Kyra Sedgwick entrambi senza passare per i pilot “la pandemia ha stravolto la normale pilot season in un modo imprevedibile ma per cui eravamo preparati” ha spiegato Karey Burke presidente di ABC Enterainment.

ABC ordina il drama Big Sky e la comedy Call Your Mother…per ora

La rete ha ordinato diverse sceneggiature aggiuntive che sono state utili per capire la direzione della serie e capire quale direzione potrebbero prendere. Probabile che Rebel, thirtysomething(else), Harlem Kitchen e Home Economics possano ottenere l’ordine per lo sviluppo del pilot se non addirittura ulteriori ordini a serie per i prossimi mesi.

Burke, che da tempo sta provando a evitare che ABC si affidi totalmente agli ordini effettuati attraverso i pilot, ha spiegato che Big Sky e Call Your Mother erano le più solide e disponevano di “diverse sceneggiature pronte così da poter partire insieme agli altri show”. Infatti la presidente ha spiegato che le serie rinnovate hanno attivato tutte delle writers room virtuali per “usare questo periodo per arrivare pronti quando si potrà tornare in produzione, così da evitare quei momenti che spesso capitano in cui fai difficoltà a riprendere in mano e organizzare il tutto sulla base del nuovo materiale a disposizione.” E Burke ha anche sottolineato come volendo cercare il lato positivo della pandemia, hanno scoperto alcune cose applicabili anche in futuro.

ABC rinnova The Rookie, Stumptown, A Million Little Things, sorprendono le cancellazioni di Single Parents e Schooled

Disney e la forza dello streaming

Nel Road Show Disney stampa e investitori americani si sono trovati davanti anche a Hulu e Disney+ due prodotti che sostanzialmente lo scorso anno non c’erano nel mondo Disney visto che ha preso la gestione di Hulu giusto un anno fa e D+ ha debuttato 7 mesi fa.

Il conduttore di American Idol Ryan Seacrest è stato scelto per presentare questo aspetto a giornalisti e pubblicitari, come riporta deadline, l’obiettivo è stato mostrare come Disney unisca le generazioni “Il pubblico di Hulu, giovane, attivo, guarda la tv in modo diverso, su più device, facendo maratone e si aspettano di avere contenuti on demand, di avere il controllo”. E così Disney prova a spostare l’attenzione degli investitori sullo streaming visto che Hulu ha anche l’opzione con pubblicità scelta da due terzi dei suoi 32.1 milioni di abbonati.

La situazione è quindi ancora in evoluzione e non resta che aspettare il palinsesto ABC.