Veronica Mars: Rob Thomas parla ancora di una nuova stagione in 6 episodi

Veronica Mars revival

Veronica Mars revival: Rob Thomas ci aggiorna su un eventuale nuova stagione in sei episodi, con Kristen Bell. “Abbiamo intenzione di farlo… ma non so ancora quando”

Veronica Mars revival – Le ultime notizie su un probabile revival di Veronica Mars risalgono al Comic Con 2016, quando Kristen Bell, che nella serie interpreta Veronica Mars, si era detta disponibile a un progetto che stavolta non sarebbe stato finanziato dai fan, ma proprio da un network o un servizio streaming: “l’idea è quella di realizzare una sorta di miniserie da inserire in una piattaforma che è interessata, e sempre che il pubblico sia ancora interessato.” aveva dichiarato l’attrice.


Da agosto le cose sono cambiate, su Netflix è arrivato l’atteso revival di Una Mamma per Amica e NBC ha ordinato quello di Will & Grace, senza contare che FOX quest’anno manderà in onda un reboot di 24, e il revival di Prison Break. L’interesse per i revival quindi sta crescendo sempre di più, sia da parte del pubblico, che da parte dei network e servizi streaming.

Veronica Mars revivalTVLine ha infatti parlato con il creatore della serie Rob Thomas, che attualmente è impegnato con la serie iZombie su The CW, e sempre per lo stesso network sta preparando il remake di Lost Boys, che ha dichiarato che l’eventuale continuazione consisterebbe in sei episodi: “Io e Kristen stiamo cercando di capire un modo per realizzare un mistero in sei episodi di Veronica Mars,” ha dichiarato Thomas. “Se fossi uno scommettitore, scommetterei che si farà, ma ancora non so quando.

Ma nonostante tutto, ci sono due ostacoli molto grossi da superare: Kristen Bell attualmente è impegnata nella comedy NBC, The Good Place, le cui stagioni saranno composte solo da 13 episodi, ma il contratto con NBC potrebbe impedirle di fare altro: “dobbiamo trovare una finestra in cui entrambi siamo disponibili,” spiega Thomas.

Quando un attore recita in una serie tv di un canale in chiaro, i contratti standard prevedono che l’attore può apparire in un’altra serie in un episodio all’anno come guest-star. Ma a volte alcuni contratti prevedono la possibilità di realizzare altri progetti che non sono in diretta competizione con il network per cui lavori. Quindi NBC, considererebbe Veronica Mars, che so su Netflix, non in diretta competizione? Resta ancora da vedere.

Inoltre sto anche sviluppando Lost Boys [per The CW, in aggiunta a iZombie, attualmente alla terza stagione ndr], se non ci fossero questi fattori, il revival di Veronica Mars sarebbe più vicino. The Good Place, tra l’altro, durerà per tanti anni su NBC secondo me. E se Lost Boys sarà ordinato, trovare quella finestra di tempo sarà molto difficile, ma entrambi vogliamo farlo.