Willy il Principe di Bel-Air torna su Spike: la nostalgia vince tra i canali digitali

willy, il principe di bel-air su spike

Willy il Principe di Bel-Air su Spike da oggi lunedì 20 agosto

A cena con Willy il Principe di Bel-Air: su Spike dal 20 agosto alle 20:30 torna la serie tv che ha portato al successo Will Smith. Dal lunedì al venerdì dal 20 al 24 agosto doppio episodio dalle 20:30 mentre dal 27 agosto saranno ben tre gli episodi in onda a partire dalle 20:00.

Spike (canale 49 del digitale terrestre) del gruppo Viacom di cui fanno parte anche Paramount Channel, VH1, MTV tra gli altri, riporta così in tv la storia del ragazzo che dalla periferia viene mandato dai ricchi zii di Bel-Air portando la sua filosofia di vita, semplice, ottimista, sfacciata nel mondo patinato dei quartieri ricchi. Una divertente comedy che ha cresciuto gli adolescenti degli anni ’90 adatta a un canale destinato a un pubblico maschile come quello di Spike.

Un continuo effetto nostalgia che imperversa tra gli appuntamenti quotidiani del gruppo Viacom che tra un Tutto in Famiglia, un Willy, il principe di Bel-Air, la Tata, Le sorelle McLeod, strizza l’occhio all’effetto nostalgia, riempiendo il palinsesto quotidiano che serie tv vintage in grado di conquistare il cuore degli appassionati ormai adulti, magari conquistando nuove generazioni.

Un effetto nostalgia che contagia tutto il mondo e che è alla base dei tanti revival, reboot, remake che stanno conquistando il mondo del cinema e delle serie tv: puntare su nomi e marchi sicuri che possono essere facilmente identificabili nella marea di produzioni presenti.

Su Spike così si avrà l’occasione di rivedere tutte le sei stagioni che hanno conquistato milioni di spettatori in tutto il mondo. Merito anche della sigla originale Yo Home to Bel-Air cantata dallo stesso Will Smith e composta da Quincy Jones. L’adattamento italiano della sigla, curato da Rossella Izzo e Edoardo Nevola, che ne era anche l’interprete, fu un successo sorprendente.

Tra le curiosità della sitcom ricordiamo che essa ebbe un tale successo che ci furono numerose partecipazioni di guest star americane tra le quali si annoverano ilmagnate e futuro presidente degli Stati Uniti Donald TrumpOprah Winfrey, Naomi Campbell Tyra Banks.

 

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a riccardo.cristilli@gmail.com o info@dituttounpop.it