X Factor 2018 Lodo Guenzi il nuovo giudice “Sono le band che avrei scelto anche io” (video)

0
X Factor 2018 Lodo Guenzi gruppi

X Factor 2018 Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale nuovo giudice al posto di Asia Argento. Le sue prime parole

Arrivato in corsa, ma senza paura, Lodo Guenzi approda a questi live con l’aria del novizio, di colui che poggerà le sue fortune e il suo successo sul lavoro di altri. La squadra dei gruppi che Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale guiderà ai live, è stata infatti formata da Asia Argento nel corso delle puntate di audition, bootcamp e Home Visit. Poi per le note vicende che hanno visto l’attrice e regista romana al centro della cronaca internazionale, Asia ha lasciato la trasmissione.

Dopo una breve partecipazione da guest star alle audizioni, Lodo Guenzi prende così le redini dei gruppi sperando di portarli il più avanti possibile e di entrare fin da subito nel meccanismo della gara e della trasmissione.

Musicalmente sono le band che avrei scelto anche io” risponde così Lodo Guenzi nel corso della conferenza stampa di X Factor 12 in cui si è presentato ai giornalisti “poi li ho conosciuti e sono delle persone che mi piacciono molto. Mi hanno messo subito a mio agio e ho capito le loro dinamiche perchè anche io ho passato e passerò tutta la mia vita in una band

X Factor 2018 Lodo Guenzi – Gruppi

Lodo Guenzi si farà aiutare dal suo producer Fabio Gargiulo per lavorare con i tre Gruppi che gli sono stati affidati e che assicura in ogni occasione avrebbe scelto anche lui.

I Gruppi di X Factor 2018 sono i Red Bricks Foundation, la band influenzata dal rock e il pop inglesi degli anni ‘90/’00; i Seveso Casino Palace, che al Bootcamp hanno entusiasmato i giudici e fatto alzare in piedi il pubblico con “I Miss The Misery” degli Halestorm; e il trio iraniano BowLand, la band che “disegna” con i suoni e che al Bootcamp hacantato “Maybe Tomorrow” degli Stereophonics conquistando tutti.

La direzione musicale, per tutte le categorie, è di Fabrizio Ferraguzzo. Le vocal coach sono Paola Folli Silvia Smaniotto, affiancate anche quest’anno dalla english vocal coach Caterina Speranza.

Beh, che dire... Amo le Serie tv e il Cinema... ah, anche mangiare, ma questo è un altro discorso. Scrivo, riprendo, scatto e post-produco. Sono ovunque, in ogni sezione c'è del mio, come una pianta infestante in pratica. In passato, come molti colleghi presenti su dituttounpop, ho preso parte al progetto editoriale "Un anno con il Serial Club". Membro fondatore della #bandadellapellicolaNon siate timidi e per comunicati, eventi, news scrivetemi! l.lemma@dituttounpop.it