X Factor 2021 chi è stato eliminato al secondo live giovedì 4 novembre, dopo il ballottaggio Westfalia e Versailles

x factor 2021
- Pubblicità -

X Factor 2021 secondo live giovedì 4 novembre, ospite Chiello. Chi è stato eliminato?

Giovedì 4 novembre 2021 secondo live di X Factor 2021 in diretta su Sky Uno e in streaming su NOW (e in chiaro mercoledì 10 su Tv8) alle 21:15 poi disponibile on demand subito dopo la messa in onda. Ludovico Tersigni dopo la prova della prima settimana, deve fare i conti con la prima eliminazione, in diretta dal teatro Repower. Qualcuno tra Mika, Emma, Manuel Agnelli e Hell Raton perderà un membro del proprio roster.

Infatti dopo la serata di inediti senza eliminazione i voti raccolti nella prima puntata si sommeranno a quelli di stasera con le cover (qui tutti i brani assegnati). Dopo le due manche e il ballottaggio finale, chi sarà eliminato? Seguiamo insieme la diretta del secondo live.

- Pubblicità -

X Factor 2021 secondo live in diretta chi è l’eliminato?

Ballottaggio secondo live tra Versailles e Westfalia. Eliminati i Westfalia

Ultimo scontro del secondo live, inziano i Westfalia con il loro inedito Goblin. Anche Versailles va di inedito con Truman Show. Naturalmente Mika elimina Versailles e Manuelito i Westfalia, Emma decide di eliminare i Westfalia, Manuel Agnelli spiega che per quanto si può ancora crescere decide di eliminare i Westfalia (ma con errore i Versailles). Peccato per questa eliminazione.

Seconda Manche il meno votato è Versailles

Finiti i concorrenti Ludovico Tersigni annuncia che nel quinto live ci sarà Ed Sheeran. Al ballottaggio del secondo live con i Westfalia va Versailles.

23:32 Versailles canta i Linea 77 con Fantasma (nell’introduzione Manuelito fa sentire un messaggio dei Linea 77). Manuel Agnelli racconta un aneddoto con i Linea 77 “quello che mi convince meno è che sia una versione sintetica, non ti credo, mi manca qualcosa”, “continuo a non capire delle cose ma continuo a sentire che ci sono ancora cose che vuoi dire” dice Emma, “secondo me sei tornato” dice Mika.

I Bengala Fire portano Town Called Malice dei The Jam. “Ribadisco il carisma di Matteo, la sua bella voce, il sound della band che funziona” dice Emma, “non era male, c’è uno sviluppo di stile evidente con questo gruppo” aggiunge Mika, a Manuelito la quota brit serve “finto brit” aggiunge Mika. “Vogliamo raccontare la storia di un suono” spiega Manuel.

23:13 è il momento di gIANMARIA con Jenny è pazza di Vasco Rossi. Mika commenta come la scelta sul pazzo fosse perfetta “nonostante urli rimani intimo è la tua forza”, Manuelito “avevo paura mancasse del vissuto hai dimostrato di saperlo rendere tuo” Manuel Agnelli “tu hai la sensibilità peer cantare questo pezzo”.

Nika Paris stasera si cimenta con Come di Jain; “dobbiamo avere paura di te? sei portata per fare questo” dice Manuelito, “io voglio darti un consiglio, perchè si vede che sei nata per stare sul palco ma mi manca l’emozione” dice Manuel Agnelli, “Nika Paris ha 16 anni e si vede, c’è tanto da migliorare perchè se fossi diversi avrei paura” commenta Emma. Mika la difende “ha un timbro tra Nellie Furtando e Fiona Apple”.

22:56 arrivano i Karakaz di Hell Raton che cantano SexyBack di J. Timberlake. Manuel Agnelli critica un po’ lo stile del gruppo, Emma prima critica la ricetta del bloody Mary data da Manuelito e poi invita il gruppo a fare ancora di più, Mika dice al cantante “quando te sorridi esprimi”.

Alle 22:41 è Erio ad aprire la seconda manche che canta Limit To Your Love nella versione di J. Blake. “Non va bene, non mi puoi distruggere così, mi hai fatto anche immaginare un percorso” dice Emma, “bellissimo, sei pronto, è una bellissima cosa quello che fai” aggiunge Mika, “sei pronto, sei completo” dice Hell Raton.

Prima Manche i meno votati sono i Westfalia

Prima dell’eliminato arriva ospite Chiello. Arriviamo al momento del primo nome al ballottaggio nato dalla somma dei voti della scorsa settimana con quelli di stasera. Il primo nome al ballottaggio del secondo live di X Factor è Westfalia.

22:18 i Westfalia di Mika cantano Hey Ya di Outkast e realizzano la cosa migliore della prima manche. Hell Raton “siete bravi, tecnicamente potete suonare qualsiasi genere, ma sono un dubbio per valutarvi come progetto” Manuel Agnelli “un po’ sono d’accordo voi siete che cosa, suonate benissimo ma questo non fa di voi un progetto, non vedo un percorso”, Emma “per me siete i musicisti migliori però proprio per questo mi aspetto una roba ufo, avete suonato una cover  ma io mi aspetto il triplo”. Mika chiede a loro come stanno “occhio che in questi commenti c’è tanto di positivo”.

22:10 arriva Vale Lp (Emma) che canta Dove sta Zazà di Gabriella Ferri. “Sei tornata, hai raccontato e io sono entrato nel tuo mondo” dice Mika; “il calore è quello che ti appartiene, questo brano è stato una scelta supergiusta” dice Manuelito; “mi fa piacere questa scelta, la vedevo da piccolo in tv e mi dava una strana sensazione, era stanca con una rassegnazione ironica, io in te ho trovato la rabbia; però questa direzione per te è perfetta, con la canzone popolare diventi unica” dice Manuel Agnelli.

I Mutonia sono i quarti, dal roster di Manuel Agnelli, cantano Closer dei Nine Inch Nails. Emma “mi permetto di dire che mi è venuta un po’ a mancare la parte ritmica ma il cantante ha un forte carisma anche se mi aspettavo più sensualità”, Mika “perchè sei vestito da sposa?” “parla di persone distrutte dall’esistenza e abbiamo pensato di vestirlo da sposa” risponde Manuel Agnelli. “Ok capisco, tu l’hai indossato ma non hai fatto niente” ribadisce Mika “c’era tanto rumore e poca emozione”. Hell Raton “avrei spinto di più” “ma cosa” “io avrei dato fuoco al vestito” lo scambio tra Manuelito e Manuel.” Lui è carnale ma da autogril senza cena” dice Manuel parlando del cantante.

Terzo è Fellow del roster di Mika che canta Sign of the Times Harry Styles. Hell Raton “bravo veramente, un crescendo d’emozioni”, Manuel Agnelli “qua ti ho trovato poco distintivo, sei bravo e si sa, i tuoi bassi sono distintivi non perderlo”, Emma lo invita a mollarsi un po’ di più.

Secondo è Baltimora di Hell Raton, che canta Parole di Burro; per Manuel Agnelli “sei uno dei pochi qua che ha una sincerità quando canti, veramente molto bravo”, Emma “sei sul palco giusto al momento giusto, stai portando la tua concezione della musica e questo arriva”, Mika “tu sei un ragazzo normale, semplice e ogni volta che arrivi sul palco stupisci e capiamo qualcosa in più di te”. Manuelito si gode i complimenti.

21:22 Le Endrigo aprono la prima manche con A Far l’amore comincia tu di Raffaella Carrà. Mika “ringrazio le Endrigo da una parte tu canti bene, l’insieme mi disturba tantissimo, in alcuni momenti era terribile, siete bravi ragazzi non bravi come band, siete adulti che fanno paraculate di sedicenni non l’accetto a inizio gara”. Hell Raton “ho pensieri contrastanti, non mi convince, poi torno a casa e canticchio il vostro singolo”; Manuel Agnelli “l’atmosfera della puntata degli inediti è finita…per me suonate molto bene, siete nati per stare sul palco, quello che io contesto è la formula, rifare in versione punk pezzi classici è un po’ un clichè ma dite/fate qualcosa di punk”. Emma li difende “paraculi va benissimo l’importante è non diventare leccac*li” (qui l’esibizione).

Introduzione

Ludovico Tersigni apre la serata con grande ritmo salutando anche i 4 giudici e ricordando l’ospite Chiello. Giovedì prossimo ci sarà un ballottaggio tra i due meno ascoltati in apertura di puntata, sulla base dei vari ascolti certificati da GFK degli inediti rilasciati dallo scorso giovedì. 21:20 si apre la prima manche.

Si parte con un video che riassume la scorsa puntata e ricorda i 6 “meno graditi”: Westfalia, Versailles e Bengala Fire nella prima manche e Vale Lp, Mutonia e Karakaz nella seconda.

Come si vota?

Tanti modi tutti gratuiti per votare i vari concorrenti divisi nei quattro roster assegnati a ciascun giudice: Mika (qui i concorrenti), Emma (qui per scoprire chi sono), Manuel Agnelli (qui i nomi) e Hell Raton (scoprile qui).

Per votare i concorrenti basta andare sul sito xfactor.sky.it sia da desktop che da mobile (per accedere al voto è necessario loggarsi con Sky ID); usare Twitter con messaggio diretto verso gli account Twitter “@SkyUno” o “@XFactor_Italia”; usare l’App ovviamente facendo il login o con Sky ID o con Facebook o Twitter; via Smartwatch (sempre previa registrazione); con il tasto verde del decoder connesso a internet.

- Pubblicità -