9-1-1: Lone Star, lo spinoff di 9-1-1 con Rob Lowe dal 19 gennaio su FOX (USA)

9-1-1: Lone Star

9-1-1: Lone Star, il promo dello spinoff di 911 ambientato a Austin in Texas e con Rob Lowe e Liv Tyler nel cast.

9-1-1 è un franchise potenzialmente infinito considerando la grandezza del territorio statunitense, soprattutto se la serie madre è una delle serie più viste nei canali in chiaro. Durante gli Upfronts FOX aveva annunciato lo sviluppo di uno spinoff dal titolo: 9-1-1: Lone Star, ambientato a Austin e con Rob Lowe nei panni del protagonista.


Quindi formula che vince non si cambia, 9-1-1: Lone Star non è altro che 9-1-1 ambientato in un’altra città con nuovi personaggi e basta anche un promo come quello rilasciato da FOX, con le prime immagini dalla serie che sostituirà 9-1-1 durante la sua consueta pausa invernale. Eccolo:

In 9-1-1 Lone Star, Rob Lowe interpreterà Owen Strand, l’unico sopravvissuto di una caserma di Manhattan durante gli attentati dell’11 settembre. Dopo una tragedia simile accaduta a Austin (in Texas), Owen avrà il compito, insieme al figlio T.K. (Ronen Rubinstein) di ricostruire la caserma grazie ai suoi valori progressisti in un paese tra i più conservatori. Owen sembra il classico uomo di città sicuro di se, ma in realtà tiene un segreto di quelli che possono minacciare la sua stessa esistenza.

Il cast della serie è composto da Liv Tyler (The Leftovers), Sierra McClain, Jim Parrack, Natacha Karam, Brian Michael Smith Rafael Silva e Julian Works. 9-1-1 è prodotto da 20th Century FOX e dalla Teley-Vision di Ryan Murphy e Brad Falchuk.

La serie debutterà domenica 19 gennaio su FOX dopo la partita NFC Championship e continuerà poi al lunedì dal giorno dopo, prendendo il posto della terza stagione di 9-1-1 che andrà in pausa vista la stagione corta da 18 episodi.