Alessandro Borghese 4 Ristoranti a Fuerteventura, chi ha vinto?

La puntata di Alessandro Borghese – 4 Ristoranti di domenica 27 novembre su Sky Uno, On demand e NOW in streaming era a Fureteventura, prima di due trasferte estere della nuova stagione del programma che andrà anche anche a Edimburgo. In Italia in questi nuovi episodi sarà a Napoli, Bologna, Ortigia – Siracusa, Cinque Terre e Livorno. Non cambiano le regole, quattro ristoratori con i loro ristoranti, le quattro cene e i voti da 0 a 10 su location, menù, servizio, conto e Special che cambia in ogni puntata, alla fine il voto di Alessandro Borghese può ribaltare il risultato di 4 Ristoranti.

4 Ristoranti chi ha vinto la puntata a Fuerteventura?

Sfida accesa e molto combattuta quella tra i ristoratori di Fuerteventura tra chi ha giocato in modo semplice e naturale e chi ha affinato le strategie con giudizi mirati e talvolta puntigliosi. Se volete sapere chi ha vinto la puntata di 4 Ristoranti a Fuerteventura proseguite nella lettura.

Diciamo subito che in questa occasione Alessandro Borghese ha mantenuto la sua fama e ha ribaltato il risultato facendo vincere la Locanda il Gatto Rosso di Giovanni con ben 40 punti e tre 9, penalizzando invece il Mi Casa che era arrivato primo tra i concorrenti. Questa la classifica e i voti:

  1. Locanda Il Gatto Rosso di Giovanni: 125 pt 85 + 40 di Borghese
  2. Mi Casa di Alessandro: 124 pt 93 + 31 di Borghese
  3. Pasqualina Bistrot di Massimo: 121 pt 84 + 37 di Borghese
  4. Mar.ni di Nicoletta: 97 pt 69+28 di Borghese

4 Ristoranti a Fuerteventura

Alessandro Borghese 4 Ristoranti è a Fuerteventura, seconda isola più grande delle Canarie della Spagna dove è estate tutto l’anno con spiagge chilometriche di sabbia dorata, scogliere laviche. Fuerteventura è la meta preferita degli appassionati di sport acquatici ed è un luogo molto amato dagli italiani, non solo per le vacanze ma anche per vivere, oltre 10mila si sono trasferiti sull’isola. In questa puntata lo special è il Queso Majorero un formaggio talmente usato da avere un museo dedicato sull’isola: prodotto con latte di capra di razza Majorera, ha un sapore piccante e leggermente acidulo.

I 4 Ristoranti di Fuerteventura

Chi sono i 4 Ristoranti e i 4 ristoratori in sfida nella puntata a Fuerteventura?

Mi Casa di Alessandro

Mi Casa di Alessandro è sul lungomare Corralejo. Alessandro è un bolognese DOC, ristoratore da 25 anni, è un po’ il jolly del ristorante, si sente “fighetto” ed è convinto che a Fuerteventura stiano fermi al 2000. Fa una cucina espressa con materie prime di qualità. Secondo lui il suo locale è il più bello dell’isola.

Mar.ni di Nicoletta

Il Mar.ni di Nicoletta è a Corralejo ma non ha la vista sul mare. Dopo aver lasciato Roma dove faceva la grafica insieme al marito architetto, ha iniziato a cucinare in Italia da autodidatta, facendo eventi. Quando si è trasferita a Fuerteventura, dopo 2 anni di “vacanza” ha deciso di aprire il ristorante facendo una cucina “casalinga” e italiana.

Pasqualina Bistrot di Massimo

Massimo è stato uno dei primi italiani ad avere un locale a Fuerteventura, ma il Pasqualina Bistrot è aperto da solo un anno. Pasqualina è sua nonna che ha portato sull’isola per cucinare. La pasta fresca è il suo punto di forza. Si affaccia sul deserto e sui vulcani dell’entroterra.

Locanda il Gatto Rosso di Giovanni

Giovanni è titolare e chef di questa locanda il Gatto Rosso (dal film Non ci resta che piangere), trattoria-pizzeria a Villa Verde nel nord dell’isola, che gestisce con la moglie che fa da cameriera. La sua cucina è italiana ma con prodotti dell’isola. Nel menù c’è anche la pizza essendo lui napoletano.

Dove vederlo, anche in streaming

Alessandro Borghese 4 Ristoranti è in onda su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre canale 455), sempre disponibile on demand, visibile su Sky Go, su smartphone, tablet e PC, anche in viaggio nei Paesi dell’Unione Europea, e in streaming su NOW TV.

Redazione Dituttounpop
Redazione Dituttounpop
Siamo la redazione di dituttounpop... sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Ci trovate anche sui social. Ciao.