Ally McBeal, 20th Television pensa a una miniserie revival

Ally McBeal
- Pubblicità -

Ally McBeal, 20th Television sta pensando a una miniserie revival della serie cult. Calista Flockhart è stata contattata per tornare nei panni di Ally

Ally McBeal potrebbe presto tornare in televisione, o in un servizio streaming. La casa di produzione della serie 20th Television, parte dei Disney Television Studios, sta esplorando l’idea di realizzare una miniserie revival con l’intenzione di coinvolgere anche Calista Flockhart per tornare a interpretare la protagonista.

Il creatore della serie, David E. Kelley tornato alla ribalta nel mondo dell’intrattenimento grazie a serie tv come Big Little Lies, sarebbe coinvolto nella serie come produttore, ma l’intenzione sarebbe quella di affidare il revival a una sceneggiatrice che sarà anche showrunner. Intenzione paventata da David E. Kelley qualche anno fa a The Hollywood Reporter:

- Pubblicità -

Sono aperto all’idea di realizzare un revival di AllyMcBeal” aveva dichiarato Kelley. “Ma non dovrei essere io a realizzarlo. Se si deciderà di farlo, dovrebbe essere una donna a occuparsene. Io ho già realizzato 100 episodi, è giusto che sia del tutto nuovo e diverso“.

Non abbiamo altri dettagli visto che si sta esplorando solo l’idea e che Calista Flockhart è stata contattata per capire le sue intenzioni, anche perchè immaginiamo sia impossibile realizzare il revival senza il personaggio che presta il nome alla serie.

Al momento quindi non ci sono canali o servizi streaming collegati al progetto, ma considerando che 20th Television è parte del gruppo Disney, Hulu sembrerebbe l’approdo ideale per la miniserie, considerando anche che detiene i diritti della serie originale negli Stati Uniti. In Italia le cinque stagioni della serie sono disponibili su TIMVISION, con una lunga scadenza (1/03/2022), nel caso questa notizia abbia scatenato una certa curiosità o la voglia di rivederla.

Ally McBeal è entrato quasi subito nell’immaginario collettivo quando andò in onda nel 1997 su FOX. La serie ha vinto, nell’arco delle sue cinque stagioni, un Emmy come miglior comedy nel 1999 e vari Golden Globe.

La serie raccontava la storia di Ally, un’avvocatessa che lavora in uno studio legale di Boston, seguendo la sua vita privata e professionale di una donna alla perenne ricerca dell’uomo giusto. Neoassunta presso lo studio legale “Cage & Fish”, la giovane avvocatessa Ally McBeal scopre con sorpresa che anche l’amore della sua vita, ora felicemente sposato con un’altra, lavora per la stessa società.

- Pubblicità -