Dituttounpop > TV > Amore e Morte a Venezia, stasera in tv il film tedesco nel segno del giallo, mercoledì 29 maggio

Amore e Morte a Venezia, stasera in tv il film tedesco nel segno del giallo, mercoledì 29 maggio

Stasera in tv mercoledì 29 maggio per il ciclo Nel Segno del giallo di Rai 2, andrà in onda il film Amore e Morte a Venezia, un film per la tv tedesco del 2022. Realizzato per ARD e Austrian Broadcasting Corporation, il film è stato girato tra Venezia e Vienna nel 2021. Al centro del film una morte è legata al furto di un Botticelli. Trattandosi di un film per la tv è inutile dire che sarà solo in streaming su RaiPlay quindi non cercatelo in giro.

Amore e Morte a Venezia stasera in tv, la trama

- Pubblicità -

Scritto da Till Endemann, Kai-Uwe Hasenheit Amore e Morte a Venezia, parte con la morte, appunto, di Lukas un restauratore trovato morto a Venezia. Da Vienna arriva la moglie insieme a Paul il figlio della coppia. Madre e figlio vengono accolti e ospitati da Rafael, collega e compagno di scuola d’arte, che hanno frequentato insieme. Anna si rende immediatamente conto che qualcosa non quadra nella morte di Lukas.

La donna inizia a indagare in prima persona e ad aiutarla è il cellulare del marito che le fornisce le sue ultime tracce. Scopre così dell’esistenza di Federica che, non solo potrebbe essere stata l’amante di Lukas, ma sembrerebbe anche implicata nella sua morte. Alla fine, aiutata da un commissario di polizia del reparto di recupero del patrimonio artistico italiano, Anna scopre la terribile verità che riguarda i colpevoli della morte del marito.

- Pubblicità -

Il cast

Il cast di Amore e Morte a Venezia è formato da attori e attrici austro-tedesche, principalmente che quindi potremmo aver visto in qualche altro film tv.

- Pubblicità -
  • Alwara Höfels è Anna
  • Christopher Sharpe è Rafael
  • Filip Wyzinski è Paolo
  • Roman Binder è Lukas Albrecht
  • Leonardo Nigrò è Carlo Gabato
  • Katia Fellin è Federica Patta
  • Julia Stemberger è Alessandra di Reuten
  • Rudy Ruggiero è il commissario Mattia Santo

Amore e morte a Venezia l’opera rubata

- Pubblicità -

Il quadro di Botticelli al centro di Amore e Morte a Venezia è Ritratto di dama, noto anche come La Bella Simonetta o Simonetta Vespucci, riprendendo il nome di quella che presumibilmente è la donna di straordinaria bellezza che è raffigurata. Dipinto nel 1480 è conservato agli Uffizi.