Anni 20 giovedì 25 marzo su Rai 2, le anticipazioni del programma di approfondimento

Anni 20
- Pubblicità -

Anni 20 giovedì 25 marzo su Rai 2 racconta le periferie delle grandi città, il business delle occupazioni e i 700 anni di Dante

Prosegue Anni 20 il programma di informazione di Rai 2 del giovedì sera condotto da Francesca Parisella affiancata da una squadra di inviati composta da Simona Arrigoni, Filippo Barone, Paolo Chiariello, Salvatore Dama, Carmine Gazzanni, Marica Giannini, Maria Teresa Giarratano, Filomena Leone, Emanuela Pala, Francesco Palese, Marco Piccaluga, Roberta Piccardi, Carlo Puca, Alessandro Sansoni. Anche in streaming su RaiPlay.

Gli argomenti della puntata del 25 marzo

La puntata di Anni 20 di giovedì 25 marzo si apre con un reportage tra le vele di Scampia a Napoli e il quartiere San Basilio di Roma, per raccontare due periferie sofferenti e gli alloggi occupati abusivamente. Il programma approfondisce cosa si nasconda dietro il fenomeno per approfondire anche  il tema del blocco degli sfratti e dei relativi danni per i proprietari privati delle loro abitazioni e talvolta ridotti in povertà.

- Pubblicità -

Il programma va poi a Milano con un viaggio nelle periferie abbandonate con i cittadini costretti  a fare da sentinelle ai propri caseggiati e nella Roma spettrale del coprifuoco, con la protesta degli esercenti in lutto per le chiusure e le storie della donne che impegnate nei turni di notte negli ospedali, nelle farmacie, sui taxi o nei camion della nettezza urbana, sono costrette ad affrontare buio e strade vuote. Si parlerà anche degli effetti della pandemia sul business degli airbnb a corto di turisti e di un giro d’affari che invece non conosce lockdown, quello di chi sfrutta la prostituzione.

Spazio anche a Dante nei 700 anni dalla morte con la celebrazione di Aldo Cazzullo e quella rap di Clementino. Come sempre Alessandro Giuli in collegamento con il programma.

La formula di Anni 20

Anni 20 prova ad ampliare l’offerta informativa Rai unendo la formula del magazine con quella delle inchieste. Nelle 2 ore di programma ci sarà il racconto della vita vera della società con servizi, reportage, storie, interviste e inchieste sui temi di attualità, soprattutto su quelli dimenticati, o nascosti, dal mainstream dell’informazione.

Anni 20 propone così il racconto senza filtri della realtà, davanti al quale ogni singolo telespettatore sarà libero di formarsi una sua personale opinione. Il programma, infatti, punta a superare la prassi di basare l’informazione sul talk show, riservandosi anzitutto di esporre i fatti, nudi e crudi.

La conduttrice accompagna il racconto e interagisce con gli inviati e con i pochi ospiti in studio che si confronteranno con la realtà dei servizi. L’obiettivo è avere pochissima teoria e tanta pratica.

- Pubblicità -