- Pubblicità -
Home SERIE TV Nuove serie tv As We See It il dramedy sull’autismo di Jason Katims che non...

As We See It il dramedy sull’autismo di Jason Katims che non tradisce il suo stile

as wee see it

As We See It su Amazon prime Video dal 21 gennaio il comedy-drama sull’autismo di Jason Katims

Dopo The Good Doctor, Special, Atypical, arriva da oggi 21 gennaio su Amazon Prime Video As We See it un comedy-drama di Jason Katims già dietro a serie di successo come Parenthood e Friday Night Lights, con al centro attori e personaggi che si identificano nello spettro autistico. La serie è basata su un format israeliano creato da Idisis e Shafferman, prodotta da True Jack Productions, Universal Television (una divisione della Universal Studio Group), dall’israeliana yes Studios, e Amazon Studios.

Il trailer mostra subito le atmosfere della serie tv che unirà gli elementi più commoventi della difficoltà di interagire con gli altri di questi ragazzi con le gioie e le risate che fanno parte della quotidianità di tutti. In questo caso i tre protagonisti sono interpretati da attori che si identificano nello spettro dell’autismo.

La trama ufficiale

As We See It è un comedy drama sulla vita di Jack, Harris e Violer, poco più che ventenni e coinquilini, tutti e tre nello spettro dell’autismo. Il trio dovrà imparare a convivere, a cercare e mantenere un posto di lavoro, a innamorarsi a trovare nuove amicizie, in un mondo che tende a evitarli.

Insieme alle loro famiglie, agli assistenti ma anche aiutandosi a vicenda i tre ragazzi affrontano le difficoltà insieme, celebrano i piccoli-grandi trionfi quotidiani mentre provano a raggiungere indipendenza e accettazione.

- Pubblicità -

La prima impressione

Facendo play su As We See It è facile ritrovare subito lo stile di Jason Katims, la sua capacità di unire dramma e commedia, di raccontare storie familiari uscendo dai canoni prestabiliti e soprattutto mostrando aspetti meno convenzionali. Il racconto della vita di tre ragazzi con autismo è realistico, vero, diretto. Non offre uno sguardo che vuole suscitare pietismo o trattare i personaggi come fenomeni da baraccone.

Racconta la vita di tre ragazzi alle prese con la voglia di incontrare l’amore, di trovare un lavoro stabile, di rapportarsi con i genitori, con i parenti, solo che sono ragazzi e ragazze con autismo. Vediamo la vita come la vedo loro, senza cercare di far affrontare sfide impossibili, senza dar loro obiettivi irraggiungibili ma mostrando come passo dopo passo possano trovare un modo per avere una loro vita. Normale ma per loro non per i preconcetti che altri possono avere sulla normalità. Un messaggio di inclusione, ottimismo, speranza verso un mondo che possa davvero includere tutti. Ma per farlo dobbiamo essere in grado di eliminare ogni forma di pre-giudizio sulla normalità. La normalità non esiste e arrivati al 2022 dovremmo esserne ormai consapevoli. Voto 8

Quando su Amazon Prime Video

As We See it arriverà su Amazon prime Video il prossimo 21 gennaio 2021 in tutti i 240 paesi in cui il servizio è attivo, con gli 8 episodi subito disponibili.

Il trailer sottotitolato

Il cast

I tre protagonisti sono Rick Glassman, Albert Rutecki, e Sue Ann Pien, che si identificano tutti e tre come individui nello spettro dell’autismo. Nel cast della serie troviamo anche Sosie Bacon nei panni dell’assistente Mandy, Chris Pang nei panni di Van, fratello di Violet, e Joe Mantegna nel ruolo di Lou, padre di Jack.

- Pubblicità -
- Pubblicità -