Ascolti Sanremo 2021 la finale a 10.7 milioni e 53.5% -7.1% rispetto allo scorso anno

ascolti sanremo
- Pubblicità -

Ascolti Tv Sanremo 2021 i numeri dell’edizione 71 del Festival della Canzone italiana

Ascolti Sanremo 2021 – Il Festival della Canzone Italiana di Sanremo è da sempre il fulcro della programmazione tv italiana, un evento televisivo oltre che musicale, che fa registrare sempre numeri molto alti considerando anche che il resto della tv in chiaro di fatto si spegne tra repliche e film di vario genere.

Ma negli ascolti come è andato questo Sanremo? Giorno dopo giorno, in parallelo al nostro appuntamento quotidiano con gli ascolti tv proveremo a vedere come sono andate queste giornate di Festival con un occhio anche rispetto ai dati dello scorso anno. Bisogna aggiungere che questo è un Sanremo particolare, in onda a Marzo e non a Febbraio, senza pubblico causa pandemia. Naturalmente i confronti con il dato più alto o più basso sono puramente “ludici” considerando che durate, periodi sono diversi perchè prima del 2000 i Festival chiudevano prima di mezzanotte inoltre solo dal 1995 le serate sono 5.

- Pubblicità -

Ascolti tv Sanremo finale sabato 6 marzo

La media della finale di Sanremo 2021 è di 10.715 milioni e 53.5% circa 1.3 milioni in meno dallo scorso anno e 7.1% in meno; nello specifico la Prima Parte (21.23 – 23.50) 13.203 milioni e 49.9% ha perso solo 400 mila spettatori e 6.9% di share, Seconda Parte  (25.55 – 2) 7.730 milioni e 62.5% con un – 1.2 milioni e 6.3%.

Nel 2020 la media è stata di 11.477 milioni e 60.6% con la prima parte tra le 21:30 a mezzanotte 13.638 milioni e 56.8% e la seconda fino alle 2 8.969 milioni e 68.8%. Il dato più alto è del 1995 (20.46-01.06 intera serata) con 17.601 milioni 75.22%, il più basso ancora del 2008 9.641 39.48% nella prima parte fino alle 23:10 e nella seconda (23.10-01.32) 6.923 52.90%

Quarta serata 5 marzo

La quarta serata ottiene una media di 8.014 milioni e 44.7% con una prima parte dalle 21:25 a 11.115 milioni e 43.3% e una seconda fino alle 2 con 4.980 milioni e 48.2%, rispetto allo scorso anno è -1.5 milioni e -10.4% nella media.

Nel 2020 la media è stata di 9,504 milioni e il 53.3%, con la prima parte 12.674 milioni e 52.3%, la seconda 5.795 e 56% e Sanremo Start a 11.4 milioni. Il dato più alto è del 2005 (21.06-23.02 prima parte) 13.885 milioni 46.37% condotto da Paolo Bonolis, il dato più basso nel 2008 condotto da Pippo Baudo con (21.10-22.54 prima parte) 6.998 milioni e 25.84%

Terza serata 4 marzo

La terza serata dedicata alle Cover ha ottenuto 7.653 milioni i spettatori con il 44.3% in crescita rispetto alla seconda serata ma in calo di 10 punti di share e di 2,2 milioni rispetto allo scorso anno. Nello specifico la prima parte dalle 21:31 ha ottenuto 10.596 milioni e 42.4% (- 3 milioni e 11 punti di share dallo scorso anno) e la seconda dalle 23:53 fino alle 2 4.369 milioni e 50.56% (-1.3 milioni e 7% dallo scorso anno).

Nel 2020 la media è stata di 9,836 milioni di spettatori con il 54.5% di share con 13.533 milioni e 53.6% nella prima parte dalle 21:20 alle 23:47 e 5,6 nella seconda parte con 57.17% di share.

Il dato più alto per una terza serata del Festival è del 2011 (20.40-23.21 prima parte) 15.398 milioni con 50.23% condotto da Gianni Morandi con Luca e Paolo, Belen ed Elisabetta Canalis, il dato più basso è del 2008 (21.06-22.51 prima parte) con 8.260 milioni e 30.22% condotto da Pippo Baudo.

Seconda serata 3 marzo

La seconda serata di Sanremo 2021 ottiene 7,586 milioni di media con il 42.1% un calo di 2,1 milioni e di 11 punti di share rispetto alla sera prima; Sanremo Start 9,792 milioni e 33.53% (che non entra nel conto della media). Nel dettaglio la prima parte dalle 21:31 alle 23:55 ottiene 10.113 milioni e il 41.2% in calo di 1,8 milioni rispetto al giorno prima mentre la seconda da mezzanotte all’1:42 cala a 3,966 milioni e 45.7% perdendo 1.5 milioni rispetto al giorno prima.

Nella seconda serata del 2020 la media è stata 9.693.000 milioni di spettatori e lo 53.3% nello specifico Sanremo Start (20:51 – 21:30) 11.906 milioni e 41,91%, la prima parte (21:34 – 23:54) 12.841 milioni e 52,5% e la seconda parte (23:58 – 1:43) 5.451 milioni e 56,14%.

Il dato più alto per una seconda serata è del 1995 (20.48-23.45 intera serata) 18.389 milioni 65.42% condotto da Pippo Baudo, il più basso del 2008 (21.08-22.52) 8.261 milioni e 29.62% condotto da Pippo Baudo con media di 6.5 milioni e 32.3% di share.

Ascolti tv Sanremo prima serata 2 marzo

La prima serata di Sanremo 2021 martedì 2 marzo ottiene un netto di 8,4 milioni e 46.6% nello specifico Sanremo Start (20:50 – 21: 31) 11.592 milioni e 38.73%, la prima parte (21:36 – 23:54) 11.176 milioni e 46.35% e la seconda parte (23:58 – 1:34) 4.212 milioni e 47.77%. Qui tutti i dati di ieri

Nel 2020 il dato netto 10.058 milioni e 52.2%, Sanremo Start (20:51 – 21:32) 12.841 mln e 43.96%, la prima parte (21:36 – 00:00) 12.480 mln e 51.24% e la seconda parte (00:05 – 1:26) 5.698 mln e 56.22%. Come si può vedere nel confronto tra le due annate Amadeus – Fiorello si registra un calo in tutte le parti, nonostante il clima di concordia e pacificazione generale da pandemia. Il picco della serata alle 21:46 con 13.949 milioni.

Il dato più alto per la prima serata (prima parte 20.50-22.40) è del 2000 17.551 milioni, secondo Festival di Fabio Fazio; il dato più basso (prima parte 21.07-22.53) è del 2008 9.518 milioni condotto da Pippo Baudo. Come media il secondo Amedus – Fiorello con 8,4 milioni fa meglio solo di Baudo del 2008 quando tocco 7,6 milioni di media, la share media del 46.6%.

- Pubblicità -